Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

10 Consigli Nutrizionali per Addominali Scolpiti

data di redazione: 21 Aprile 2014 - data modifica: 26 Gennaio 2019
10 Consigli Nutrizionali per Addominali Scolpiti

alimentazione per scolpire l'addome

10 Consigli Nutrizionali per Addominali Scolpiti

1- Mangiare solo meno per ottenere addominali scolpiti

Bisogna mangiare si meno ma questo non è da solo sufficiente. 

Se si priva infatti l’organismo del cibo, si perdono soprattutto acqua e poi massa muscolare: questo perchè quando l’organismo è a corto di cibo comincia a bruciare le riserve di proteine.

2- Dimagrire lentamente: perdere 10 kg in una settimana non serve. 

Appena si riprenderanno dei ritmi di vita pre-dieta si riprenderà tutto e magari con gli interessi. 

Meglio quindi perdere 1 kg alla settimana e cercare di essere costanti, così da abituare l’organismo al nuovo metabolismo.

3- Spuntini essenziali: L’unico modo per non arrivare troppo affamati a pranzo e a cena è quello di mangiare qualcosa sia durante la mattinata che nel pomeriggio: frutta e yogurt sono gli alimenti più indicati nei giorni di riposo, pane integrale e bresaola per chi fa sport.

4- Bere molto: bere molta acqua aiuta a contrastare la ritenzione idrica. L’ideale? Tre litri d’acqua al giorno. Evitate alcolici e bevanda gassate.

5- Meno carboidrati: ridurre i carboidrati ad alto indice glicemico è importante poichè hanno facile tendenza a depositarsi in grasso (addio a piattoni di pasta con mille sughi quindi). Preferiti quelli a basso indice glicemico (in generale quelli integrali).

6- Tè verde e mate: il tè verde e il mate argentino aiutano a innalzare il livello del metabolismo, contrastano i grassi e stimolano la diuresi. Un bel termos da portarsi in giro con queste bevande calde potrebbe essere l’idea giusta.

7- I cibi che non devono mancare: - Mandorle, noci e frutta secca in genere - Fagioli e altri legumi - Spinaci e altre verdure “verdi” - Latte parzialmente scremato e yogurt magro - Farina d’avena - Uova -Tacchino e altre carni bianche – pesce - Cereali - Frutta

8- Iniziate dalla verdura: un piccolo consiglio ma che può risultare molto utile. Iniziando infatti dagli alimenti particolarmente ricchi di fibre, si tenderà a mangiare poi meno durante il proseguo del pasto.

9- Lo sport è importante: l’esercizio fisico stimola infatti il consumo dei grassi in generale attraverso gli ormoni rilasciati nel sangue. Cyclette, tapis roulant, aerobica o qualche sport: qualunque attività va bene. L’importante è muoversi.

10- Menù tipo:

  • Prima colazione: una tazza di latte scremato o un tè verde e 3 fette biscottate con marmellata
  • Spuntino: g.150 frutta fresca o uno yogurt magro
  • Pranzo: g. 100 pasta o riso e verdura fresca a piacere 1 cucchiaio di olio di oliva.
  • Spuntino: g.100 frutta e uno yogurt – panino integrale con bresaola nei giorni di allenamento
  • Cena: g. 150 carne, petto di pollo o tacchino oppure 200 g. di pesce. Verdura fresca a piacere.

Siete adesso pronti a scolpirvi definitivamente l’addome?

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Verità e Falsi Miti su 3 Principali Alimenti
15 Giugno 2015

Verità e Falsi Miti su 3 Principali Alimenti

Se siete alla ricerca di un po' di chiarezza su ciò che si dovrebbe e non dovrebbe mangiare, ecco quattro falsi miti alimentari comuni che vi guideranno a fare le scelte giuste.

I 10 Motivi per Consumare Cioccolato Fondente
21 Febbraio 2017

I 10 Motivi per Consumare Cioccolato Fondente

Il ruolo del cioccolato fondente per rimanere in salute

L'importanza del cioccolato fondente per la salute psico-fisica dell'uomo moderno.

Ultimi post pubblicati

Programma Alimentare per Bodybuilding: cosa mangiare e cosa evitare
16 Ottobre 2019

Programma Alimentare per Bodybuilding: cosa mangiare e cosa evitare

Per massimizzare i risultati ottenibili tramite l’allenamento in palestra, è necessario porre estrema attenzione sulla propria dieta, in quanto alimentarsi in maniera sbagliata può rallentare di molto il raggiungimento dei propri obiettivi relativi alla crescita muscolare e al miglioramento della propria composizione corporea.

Personal Trainer Sì o No?
27 Settembre 2019

Personal Trainer Sì o No?

I personal trainer sono atleti avanzati, magari anabolizzati? Questa è una credenza popolare anni 90 che in questo post sarà smentita. Affidarsi ad un personal trainer vuol dire scegliere di fare il giusto ingresso in una palestra; vuol dire approcciarsi correttamente al mondo dell’allenamento fitness.