(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

​4 Passi per una Preparazione Settimanale dei Pasti

data di redazione: 02 Settembre 2015
​4 Passi per una Preparazione Settimanale dei Pasti

Consigli per gli atleti impegnati che mangiano fuori casa

Una rovina per molti di noi è una mancanza di pasti sani rapidi e semplici da preparare. Quando siamo fuori casa, in viaggio, a lavoro ecc, si mangia ciò che è più facile trovare - e ciò che è facile di solito non è per una buona salute.

Ma un po' di lavoro di preparazione e di pianificazione di solo un giorno alla settimana può permettere di avere cibo sano a portata di mano.

Questo articolo vi darà un approccio passo per passo per mettere insieme pasti sani e altamente nutrienti, da poter usare tutta la settimana.

Preparazione e Pianificazione dei Pasti

Fate un tentativo in questo fine settimana e fateci sapere come va.

1. INVESTIRE IN CONTENITORI DI ALTA QUALITÀ

I pasti che si preparano prima, sono ancora più facili da prendere e portare se sono già porzionati in contenitori. I contenitori per conservare il cibo, rendono semplice la porzionatura. I contenitori di con coperchi che si incastrano saldamente, sono sicuramente i migliori per la conservazione, ma anche quelli di plastica, se per una questione di praticità comodità o altro, vanno bene. Sappiate che i contenitori in plastica tendono a deformarsi nel tempo, e quindi possono perdere, valutate voi.

2. PREPARARE UN INGREDIENTE DI BASE

Essere sicuri di fare qualcosa che durerà per tutta la settimana. Un ingrediente di base potrebbe essere la quinoa. Altri potrebbero essere riso integrale, pasta integrale, o qualsiasi altro carboidrato sano che si preferisce. La prima cosa da fare durante la preparazione dei pasti settimanali è preparare cinque contenitori e collocare questo ingrediente di base sul fondo. I Carboidrati sani vi manterranno pieni più a lungo. Assicuratevi di includere un carboidrato di base come questo per tutti i giorni che si prevede di allenarsi o essere attivi. Se sapete di avere un giorno di riposo, potrebbe essere meglio usare come vostra base una varietà di verdure o legumi come lattuga o spinaci, o fagioli, fagiolini, lenticchie ecc, per mantenere i carboidrati bassi quel giorno.

3. SCEGLIERE UNA PROTEINA E CONDIRLA CON PARSIMONIA

Il condimento si può aggiungerlo il giorno che verrà usato il pasto, quindi quando preparate la vostra proteina per la settimana, mantenetela semplice. Una scelta di pollo / tacchino, solitamente è quella più usata dai bodybuilder. Altre possibilità facili includono pesce o carne magra di manzo. Opzioni vegetariane potrebbero essere tofu o fagioli.

4. SCEGLIERE LE VERDURE

Le verdure cotte e congelate, possono essere una buona soluzione per questo scopo di semplificazione. Bastano cinque minuti nel forno a microonde e si possono ottenere delle fresche verdure - broccoli al vapore o un mix di verdure o peperoni che siano. Le verdure da inserire nei pasti si possono cambiare a seconda delle proprie preferenze. Quindi, inserite le verdure nei vari contenitori e il giorno che dovrete usarle, dategli una riscaldata nel forno a microonde. Assicuratevi che i contenitori, se di plastica, siano adatti per poter andare in microonde.

Alcune buone Idee per Variare il Pasto

Combinazione: Quinoa, pollo, broccoli

Questa combinazione può essere condita con aglio in polvere e yogurt greco per dare l'illusione di una salsa cremosa grassa. Potrebbe anche essere condita con un mix di salsa di soia e olio di sesamo per dare il sapore di take-away cinese. Diversamente condite con l'olio d'oliva, aceto balsamico e parmigiano.

Combinazione: riso integrale, bistecca, peperoni e cipolle

Questa combinazione si può condire con cumino, curcuma e pepe di Caienna o semplicemente cospargere un mix taco comprato al supermercato. Se si opta per il mix taco, aggiungere un po' d'acqua prima di riscaldarlo nel microonde.

Combinazione vegetariana: riso integrale, verdure saltate in padella con uova

Prendere le verdure cotte al vapore e poi saltarle con almeno un uovo. Aggiungere la salsa di soia, zenzero, olio di sesamo e fiocchi di peperoncino. Se si evitano le uova, provare con funghi Portabella.

Fare 5 pasti in anticipo è estremamente facile quando si dispone di un piano. Questo piano non potrebbe essere più semplice da seguire, ed è molto versatile. Un'ora di domenica in cucina è tutto ciò che ci vorrà per avere 5 semplici pranzi che attenderanno nel vostro frigorifero pronti per ogni giorno della settimana.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Mangiare sano: linee generali
16 Ottobre 2014

Mangiare sano: linee generali

Al di fuori di ogni dieta o regime alimentare, una guida per nutrirsi promuovendo la salute e al buona tavola.

Posso mangiare il prosciutto crudo con la mozzarella? La pasta insieme al pane nello stesso pasto? Regole e linee generali da seguire per un'alimentazione sana ed equilibrata.

Bere acqua alcalina, benefici negli sportivi
30 Aprile 2015

Bere acqua alcalina, benefici negli sportivi

Come un pH alcalino ne favorisce il rendimento

Bisogna avere molta cura nell’alimentazione per controllare efficacemente il pH. Quando il corpo metabolizza il cibo infatti, vengono create scorie acide, e le scorie devono essere eliminate o neutralizzate attraverso i polmoni, i reni (con le urine) e la pelle. L’equilibrio del pH, in particolare il tamponamento delle scorie acide è cruciale per la salute umana ed in particolare per rallentare l’inesorabile processo di invecchiamento.

Ultimi post pubblicati

Fritelle di Zucchine con Formaggio Caprino
24 Settembre 2018

Fritelle di Zucchine con Formaggio Caprino

E' una di quelle sfiziosità che ogni tanto vale la pena preparare e che non debbono mai mancare a un buffet in piedi. Sfiziose e croccanti, sono salvacena quando abbiamo le zucchine in frigo e amici a tavola.
Preparazione: 30 min.
Difficoltà: 1
N. porzioni: 4
STACCO DA TERRA CON LA TRAP BAR
24 Settembre 2018

STACCO DA TERRA CON LA TRAP BAR

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.