Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Caviale

data di redazione: 01 Gennaio 2015
Caviale

Proprietà nutrizionali e curiosità di questo alimento di lusso

Il caviale è un alimento prelibato e di lusso che si ottiene attraverso la salatura ed il trattamento di uova di diverse specie di pesce, principalmente Storione. Il Caviale è formato da piccoli granuli di consistenza cremosa il quale ha sfumature di colore che vanno dal bianco al grigio scuro, al blu sino ad arrivare al caviale rosso. Le uova più pregiate sono quelle che non superano i 2-4 millimetri di diametro.

Lo storione vive normalmente nelle acque costiere marine ma in primavera risale i fiumi per la riproduzione ove effettua, verso sera, dei balzi incredibili dalle acque. Vi sono una trentina di specie differenti di Storione, alcune delle quali sono presenti anche nel Mar Mediterraneo.

Varietà di caviale sono:

  • Beluga
  • Ossietra
  • Sevruga

mentre i succedanei del caviale sono uova di salmone e lompo che sono molto meno pregiate e più a buon mercato. Il caviale è uno degli alimenti più costosi e pregiati al mondo, pensate che il caviale Almas di colore bianco è addirittura venduto in scatole d’oro 24 carati.

Il caviale come prodotto alimentare nasce in Russia intorno al 1600. Veniva ottenuto dalle uova degli storioni del Mar Caspio, tra la Persia e la Russia, e divenne presto un alimento di lusso, la prelibatezza preferita dall'aristocrazia russa e persiana.

La parola stessa "caviale" deriva dal persiano kh?g-?var, cioè "pesce generatore di uova".

Quando le famiglie nobili viaggiavano in Europa si portavano dietro scorte di caviale da far assaggiare ai loro ospiti, abitudine, questa, che tuttora persiste tra i ricchi turisti russi. Così iniziarono a far conoscere questo prelibato cibo alla nobiltà europea. La leggenda racconta che quando Luigi XV mise in bocca per la prima volta quelle viscide uova di pesce che lo Zar Pietro il Grande gli aveva portato in dono, le sputò immediatamente.

Ancora non sapeva che stava rifiutando l'alimento che sarebbe diventato il più caro e apprezzato del mondo, il diamante della gastronomia. Effettivamente, nonostante sia così pregiato, il caviale ha un gusto talmente particolare che non a tutti piace. Così, ad ogni viaggio dei ricchi aristocratici russi il caviale iniziò ad imporsi come moda in tutta Europa e ben presto anche in America e in Giappone, diventando un elemento della tradizione culinaria europea, consumato soprattutto durante i pranzi di gala o i ricevimenti di stato, durante le cerimonie di incoronazione o le feste principesche.

 

PROPRIETA' NUTRIZIONALI DEL CAVIALE

riferimento a 100 grammi di prodotto

CALORIE 264 Kcal 
PROTEINE 24,6 grammi
GRASSI 17,9 grammi
CARBOIDRATI 4 grammi
ACQUA 47,5 grammi

 

VITAMINE, SALI MINERALI DEL CAVIALE

 

 

 

LA LONGEVITA’ DELLA PELLE GRAZIE AGLI ESTRATTI DI CAVIALE

 

Il caviale è una potente fonte rivitalizzante e rigenerante per la pelle, a cui dona tono ed elasticità. Le vitamine e minerali sopra elencati lo rendono un buon alleato contro i segni del tempo e le aggressioni esterne. In commercio esistono estratti che rafforzano l’azione difensiva della pelle idratandola e rallentando il processo di invecchiamento, attenuando il processo di formazione delle rughe.

È in grado di apportare rassodamento ed elasticità alla pelle, oltre a svolgere un'azione ristrutturante e rivitalizzante grazie alla presenza delle vitamine A, E e D. Queste piccole perle nere hanno il potere di stimolare l'auto-produzione di collagene, così prezioso per la nostra pelle.

Il caviale viene di norma consumato con tartine spalmate di burro o formaggio cremoso dal sapore acidulo e viene servito in prossimità di feste come matrimoni o feste di capodanno.

 

CAVIALE VEGETALE 

 

Il caviale vegetale a base di alghe viene prodotto principalmente a partire dall'alga kelp, caratteristica dell'Oceano Atlantico e delle coste scandinave. Si tratta di un'alga di colore scuro e dall'odore salmastro. Essa presenta proprietà rimineralizzanti ed antinfiammatorie. Viene consigliata come coadiuvante per contrastare la cellulite e come integratore di iodio.

L'alga kelp contiene fitosteroli, polifenoli e le vitamine A, B1, B2, C, D ed E.
Il caviale vegetale preparato a partire dalle alghe si avvicina soltanto nel sapore al caviale vero e proprio. Esso non contiene nessun ingrediente di origine animale e può essere considerato come un alimento cruelty-free.

La sua consistenza lo rende facilmente spalmabile sulle classiche tartine, ma gli abbinamenti del caviale vegetale con altri alimenti possono essere i più diversi. Vi è persino chi ne trova gradevole l'abbinamento con la frutta.

Buon ABC Allenamento

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

I Migliori Alimenti per Ogni Occasione
31 Gennaio 2015

I Migliori Alimenti per Ogni Occasione

Scegliere gli alimenti giusti da mangiare prima di un evento imminente può aiutare a svolgerlo al meglio. Pasti strategici possono alimentare un allenamento, rimanere svegli e concentrati mentalmente durante un esame stressante o un colloquio di lavoro o qualcosa di importante, ma anche rilassarsi per dormire bene la notte.

Grano
21 Dicembre 2014

Grano

I benefici per la salute apportati dal grano

Il grano è probabilmente il cereale più comune e disponibile in tutto il mondo ed è ancora in crescente richiesta negli ultimi anni grazie ai suoi abbondanti benefici per la salute. Nel corso degli anni, il frumento ha dimostrato di essere una delle più efficaci e sostenibili coltivazioni di cereali nel mondo. Ha avuto origine in Asia sud occidentale, ma oggi è cresciuto in innumerevoli paesi. 

Ultimi post pubblicati

YMCA Bench Press Test
15 Luglio 2019

YMCA Bench Press Test

L'obiettivo dell'YMCA bench press test è di valutare la forza e la resistenza dei muscoli estensori del gomito e dei muscoli flessori ed adduttori della spalla.

Tricipite Brachiale
15 Luglio 2019

Tricipite Brachiale

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo tricipite brachiale è il principale mu­scolo estensore dell’avambraccio e, per mezzo del capo lungo, promuove una adduzione dell’omero. È formato da tre parti denominate capo lungo, capo laterale e capo mediale.