Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Le 38 Arti Marziali Giapponesi

data di redazione: 22 Ottobre 2017 - data modifica: 24 Marzo 2019
Le 38 Arti Marziali Giapponesi

In Giappone ci sono ben 38 Arti Marziali diverse ed in questo articolo vi daremo l'elenco completo.

La locuzione arti marziali giapponesi si riferisce all'enorme varietà di arti marziali sviluppatesi in Giappone. Nella lingua giapponese vi sono almeno tre termini che vengono usati indifferentemente per definirle nella loro totalità: 

  • "budō"  o "via marziale", 
  • "bujutsu" sommariamente traducibile come "arte della guerra"
  •  "bugei" ossia "arte marziale"

Il termine "budō" è relativamente recente, e viene usato per identificare la pratica delle arti marziali concepite come regola di vita, racchiudendo così le dimensioni fisica, spirituale e morale nell'ottica di un miglioramento, di una realizzazione o di una crescita personale. 

Gli altri termini, "bujutsu" e "bugei" hanno definizioni più limitate, almeno da un punto di vista storico: per esempio, bujutsu si riferisce specificamente all'applicazione pratica delle tecniche e tattiche marziali in un combattimento reale.

LISTA DELLE 38 ARTI MARZIALI GIAPPONESI

  1. Aikido - Aikido è uno stile di arti marziali giapponesi incentrato sul reindirizzamento dell'attacco. Aikido si concentra sul lancio, sulle serrature articolate, sulle armi tradizionali giapponesi, ecc.
  2. Aikijujitsu - Aikijujitsu è un sotto-genere di Jujutsu . A differenza di Jujutsu, Aikijujitsu si concentra maggiormente sulla mescolanza con l'avversario, sposta le chiusure a scatto e altri principi esoterici.
  3. Bajutsu - Bajutsu è un'arte marziale giapponese incentrata sul equestrianismo militare.
  4. Bojutsu - Bojutsu è uno stile di arti marziali incentrato sul bastone lungo, il Bo .
  5. Bujutsu - Bujutsu è l'arte marziali giapponesi dei Samurai.
  6. Daido Juku Kudo - Daido Juku Kudo è un'arte marziale giapponese che pratica tecniche miste artistiche marziali mentre indossa un tradizionale gi.
  7. Daito-Ryu Aikijujutsu - Daito-Ryu Aikijujutsu è una arte marziale tradizionale giapponese focalizzata su combattimenti non armati, tiro, scioperi a zone vitali, serrature articolate, ecc.
  8. Enshin Kaikan - Enshin Kaikan è una arte marziale giapponese che utilizza il metodo Sabaki (che cerca di trasformare il potere dell'attaccante contro di lui). Queste arti marziali includono calci, pugni, spazzate, tecniche di tiro, ecc.
  9. Hanbojutsu - Hanbojutsu è una arti marziali che utilizza l' Hanbo (uno staff di 3 piedi in legno).
  10. Hojojutsu - Hojojutsu è una arti marziali giapponesi che utilizza le funi per trattenere o disarmare un avversario.
  11. Iaido - Iaido è un'arte marziale giapponese incentrata sul disegno di una spada (bokken, iaito o shinken) dal suo fodero. Queste arti marziali si basano fortemente sui kata (forme) e non usano sparring.
  12. Iaijutsu - Iaijutsu è la versione più antica dello Iaido .
  13. Itto-Ryu - Itto-Ryu è un'arte marziale giapponese incentrata sulla spada. Ci sono molti sotto-stili di Itto-Ryu e queste arti marziali hanno influenzato notevolmente lo sviluppo del moderno Kendo .
  14. Jojutsu - Jojutsu (o Jodo) è un'arte marziale giapponese incentrata sul bastone corto, il Jo .
  15. Judo - Judo è uno stile di arti marziali giapponesi incentrato sulla lotta, bloccaggi e proiezioni.
  16. Jujutsu - Jujutsu è uno stile giapponese di arti marziali incentrato sulle chiusure, bloccaggi e colpi. Tenta di reindirizzare o manipolare la forza di un attacco per sconfiggere l'attaccante.
  17. Jukendo - Jukendo è un'arte marziale giapponese incentrata sulla baionetta.
  18. Juttejutsu - Juttejutsu è un' arte marziale giapponese che si concentra sull'arma conosciuta come Jutte (Jitte).
  19. Karate - Karate è uno stile giapponese di arti marziali incentrato su kata , pugni, colpi di mano/gomito, ginocchiate e calci.
  20. Gli stili principali di Karate includono Ashihara , Budokan, Chito-Ryu , Enshin , Gensei-Ryu, Goju-Ryu , Go Kan Ryu, Gosoku-Ryu, Isshin Ryu , KishimotoDi , Kyokushin , Matsubayashi-Ryu, Seido Juku , Shindo Jinen-Ryu, Shito-Ryu , Shorei-Ryu, Shorin-Ryu , Shorinji-Ryu Kenkokan, Shotokan , Shudokan , Tenshinkan , Toon-Ryu. Uechi-Ryu , Wado-Ryu , Yoshukai, ecc.
  21. Gli stili di Karate più popolari includono Goju-Ryu , Isshin-Ryu , Kyokushin , Shito-Ryu , Shorin-Ryu , Shotokan e Wado-Ryu (non in ordine di rango).
  22. Keijojutsu - Keijojutsu è un'arte marziale giapponese incentrata combattimento armato (bastoni).
  23. Kendo - Kendo è uno stile di arti marziali giapponesi incentrato sul combattimento delle spade (Bokken e Katana ).
  24. Kenjutsu - Kenjutsu è uno stile di arti marziali giapponesi incentrato sulle tecniche di spada. A differenza di Kendo, il Kenjutsu è meno focalizzato sulla sparring.
  25. Kobudo - Le arti marziali giapponesi (di Okinawa) si sono concentrate sull'allenamento delle armi. Le armi utilizzate includono il bastone, bo , sai , tonfa e nunchaku .
  26. Kokondo - Kokondo è uno stile che combina tecniche tra Karate e Jujutsu .
  27. Kyudo - Kyudo è uno stile di arti marziali giapponesi incentrato sull'arco.
  28. Naginatajutsu - Naginatajutsu è uno stile arti marziali giapponesi incentrato sull'arma lunga pole conosciuta come Naginata .
  29. Ninjutsu - Ninjutsu è uno stile di arti marziali sviluppato dalle tecniche utilizzate dai ninja (spie e assassini giapponesi).
  30. Niten Ichi-Ryu - Niten Ichi-Ryu è uno stile arti marziali a due spade creato dai famosi samurai giapponesi, Miyamoto Musashi.
  31. Shorinji Kempo - Le arti marziali giapponesi che uniscono la crescita personale, la salute e la spiritualità con tecniche di autodifesa quali pugni, calci, uscite, proiezioni, ecc.
  32. Sojutsu è un'arte marziale giapponese che si concentra sulla lotta con la lancia. Questa arte marziale è anche conosciuta come Yari Jutsu.
  33. Sumo - Sumo è un'arte marziale giapponese incentrata sulla lotta.
  34. Taido - Taido è un'arte marziale giapponese che combina elementi di Karate con manovre ginniche e movimento dinamico.
  35. Taiho Jutsu - Taiho Jutsu è un'arte marziale giapponese che è stata originariamente progettata per aiutare la polizia feudale a bloccare i criminali armati.
  36. Tessenjutsu - Tessenjutsu è un'arte marziale giapponese basata sull'uso del Tessen (ventaglio bellico).
  37. Yabusame - Yabusame è una arti marziali giapponesi incentrata sull'arco a cavallo.
  38. Yoseikan Budo - Yoseikan Budo è un sistema giapponese di arti marziali che combina diverse arti marziali tra cui Aikido , Jujutsu , Judo , Karate , Kobudo e Boxing .
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Karate - Do, Le Spazzate
01 Novembre 2015

Karate - Do, Le Spazzate

Tecniche di spazzata come attacco e come contrattacco

Nel Karate oltre ai pugni e ai calci ci sono altre tecniche, che ci permettono di chiudere la distanza e di aprirci la strada per portare un attacco definitivo e risolutivo. Una di queste tecniche è proprio la spazzata.

Come migliorare nella pratica delle Arti Marziali o Sport di Combattimento
01 Ottobre 2014

Come migliorare nella pratica delle Arti Marziali o Sport di Combattimento

Non affidatevi unicamente a ciò che vi viene più facile

Per migliorare sul serio nella pratica delle arti marziali e sport di combattimento bisogna prima allenare i punti deboli e le tecniche che riescono peggio, in quanto il combattimento è un'arte simile ad un arco, più frecce avete da tirare e meglio é!

Ultimi post pubblicati

Shawn Rhoden Squalificato a Vita
23 Luglio 2019

Shawn Rhoden Squalificato a Vita

Il 2019 non ha portato fortuna a Shawn Rhoden, infatti il campione in carica,  non potrà più gareggiare sul palco del mr Olympia per il resto della sua vita. Dopo l’accusa di stupro, l'azienda che organizza l'evento del mr Olympia ha deciso di squalificare a vita il vincitore del mr Olympia 2018.

PRONATORE ROTONDO
18 Luglio 2019

PRONATORE ROTONDO

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo pronatore rotondo fa parte dei muscoli del primo strato della regione anteriore dell'avambraccio ove è anche il più laterale.