ūüí™ūüŹĽ SCONTO del 30% sul tuo primo acquisto. Codice sconto NOVEMBRE

I 4 Migliori Principi Per Far Crescere i Muscoli Ostinati

Avete qualche distretto muscolare che non cresce come dovrebbe? Come ad esempio il deltoide laterale, oppure il gastrocnemio, oppure il gran pettorale?

In questo articolo vi forniremo i 4 Migliori Principi Per Far Crescere i Muscoli Ostinati. Dovete metterli in atto da subito. per portare armonia nel vostro fisico. 

  • In offerta!

    Allenamento annuale (10 schede)

    125,00 
    Aggiungi al carrello
  • In offerta!

    Step 2 – Allenamento trimestrale aumento massa

    50,00 
    Aggiungi al carrello
  • In offerta!

    Step 3 – Allenamento bimestrale definizione muscolare

    40,00 
    Aggiungi al carrello
  • In offerta!

    Step 4 – Allenamento bimestrale Richiamo di forza e mantenimento massa

    40,00 
    Aggiungi al carrello

L’IMPORTANZA DELLA¬†MENTE¬†

    Il punto fondamentale per far crescere una parte del corpo in ritardo è convertire le tue debolezze in punti di forza. Come si può fare? Noi abbiamo solo un modo: LAVORO.  Il lavoro paga, sempre!

    Se non sei bravo nello stacco da terra, non concentrarti sul mezzo stacco al rack, lavora sullo stacco completo. 

    Prendi qualche lezione da un personal trainer e diventa un mostro in tale esercizio. Incrementa il volume, prova con vari modi e tecniche e vedrai che la tua parte posteriore della schiena acquisirà forza, spessore e densità muscolare.

    Lo stesso discorso vale per gli altri esercizi, come ad esempio squat, pull up, bench press, military press, rematori, distensioni varie. Bisogna darci dentro.

    ALLENA IL MUSCOLO TESTARDO 2 VOLTE ALLA SETTIMANA

    Non puoi lavorare su un’area in ritardo una volta alla settimana e aspettarti che migliori sensibilmente.¬†Per raddoppiare l’allenamento di un’area muscolare devi adottare per√≤ degli accorgimenti.¬†

    Un giorno pu√≤ essere dedicato alla¬†potenza, dove lavori sugli esercizi base, cercando di incrementare la forza.¬†L’altro giorno pu√≤ essere un giorno dedicato ai dettagli, magari con un numero maggiore di esercizi di rifinitura.

    Qualsiasi sia il tuo protocollo di allenamento, dovresti lasciare almeno 72 ore tra gli allenamenti, sullo stesso gruppo muscolare, per garantire un recupero completo.

    RANGE DI MOVIMENTO

    Il range di movimento degli esercizi dovrebbe essere completo. Un range di movimento completo aiuta ad inviare sangue al muscolo e migliora i dettagli e la separazione muscolare.

    Lo stretching √® una parte importante dell’allenamento. Ottenere un buon allungamento negli esercizi¬†aiuter√† a massimizzare la rottura delle fibre muscolari.

    Pertanto bisogna tassativamente lavorare su un range di movimento completo dando molta importanza alla fase eccentrica del movimento, la quale dovrà essere lenta, controllata ed invasiva. La fase eccentrica è una sorta di stretching forzato che vi aiuterà a far crescere i muscoli ostinati. 

    CONNESSIONE MENTE – MUSCOLO

    La tensione sui muscoli non è data solo dal movimento esterno (Cioè il movimento che appare agli occhi di un osservatore esterno) ma dipende soprattutto dalla natura della resistenza e di come i vari muscoli si attivano ed in che proporzione e tempistica per contrastarla.

    Basta vedere i principianti come fanno gli esercizi: abusano di inerzia, con movimenti sbagliati per enfatizzare i punti morti ed eliminare i punti di massima fatica, perchè di base il cervello è portato ad evitare la fatica e spostare un peso da A a B con il minor dispendio energetico (lavoro) possibile.

    Chi vuole sviluppare i muscoli deve fare esattamente il contrario, imparare a sviluppare la massima tensione (Lavoro) in una dato ROM con un dato peso.

    La grandissima differenza nel culturismo tra principianti ed intermedi è proprio data dal fatto che i secondi hanno sviluppato una buona propriocezione muscolare e capacità di sviluppare tensione utilizzando gli esercizi come semplici mezzi per farlo.

    Una regola di base è la seguente: se stai facendo 10 ripetizioni, non pensare di fare 1 set di 10. Pensa a fare 10 mini-set di 1.

    approfondimenti recenti
    LE NOSTRE SCHEDE DI ALLENAMENTO
    []
    ×