💪🏻 Lancio nuovo sito - SCONTO 30% su tutto - usa il codice: NEWABCFIT

Il Miglior Power Rack Da Casa

Esiste Il Miglior Power Rack Da Casa?

Il Power rack, per chi non ha mai sentito questo nome, è un attrezzo da palestra multifunzione, che offre numerose possibilità per allenare il proprio corpo. Un power rack è composto da quattro assi verticali, che tra di loro sono posti in collegamento in modo da formare un parallelepipedo. 

Questa struttura in palestra viene anche chiamata “gabbia”. La struttura ha dei fori che servono per salvaguardare la sicurezza degli atleti durante l’esecuzione di esercizi produttivi ma pericolosi quali squat, military press e distensioni su panca piana con bilanciere. 

Se inserite nei fori, le barre di sicurezza possono aiutare a salvaguardare l’incolumità della persona che svolge gli esercizi. Per fare un esempio, nella distensione su panca le barre di sicurezza sono utili per non far cadere il bilanciere su chi lo sta sollevando, nel caso in cui fallisse l’alzata: questa particolarità riduce considerevolmente il rischio infortuni.

Un power rack base è appunto composto da 4 pali e dalle barre di sicurezza. Di norma nelle palestre si trovano power rack solidi, molto pesanti ma basilari, perché una palestra commerciale non ha bisogno di postazioni multistazione, in quanto ha tutte le macchine e strutture a disposizione. La scelta sul power rack da acquistare va fatta con criterio, ed è importante non cercare soltanto di risparmiare, correndo poi il rischio di scegliere un prodotto che non soddisfi a pieno.

Con il problema covid, e palestre chiuse, è esplosa la vendita di attrezzature da palestra da casa e sicuramente coloro che vogliono allenarsi seriamente hanno scelto il power rack come strumento insostituibile per la loro home gym. 

Cosa deve avere per essere completo?

  1. Struttura solida e pesante
  2. Barre laterali di sicurezza
  3. Sbarra per trazioni nel palo superiore con diverse impugnature per pull up e chin up
  4. Snodo landmine collocato nel palo posteriore inferiore per rematori a t e tutti gli esercizi da eseguirsi con il bilanciere su snodo (landmine).
  5. Parallele 
  6. Doppia carrucola per pulldown per i dorsali, push down ed estensioni dei tricipiti e tutti gli esercizi al cavo inferiore come pulley e curl al cavo.

Questo è un modello con il quale si effettuano una miriade di esercizi in maniera professionale. Ci sono modelli più sofisticati che hanno anche leveraggi viking che permettono di effettuare esercizi quali chest press, power squat, shoulder press.

È ovvio che poi bisognerà aver un bilanciere, meglio se olimpionico con diametro da 50 mm e piastre per allenarsi, magari bump.

Se volete un allenamento annuale da effettuare nel vostro power rack, cliccate qui.

approfondimenti recenti
LE NOSTRE SCHEDE DI ALLENAMENTO
Promo lancio nuovo sito
SCONTO 30%
Su tutti i programmi di allenamento
Usa il codice
NEWABCFIT
[]