💪🏻 Lancio nuovo sito - SCONTO 30% su tutto - usa il codice: NEWABCFIT

Bodybuilding: Metodo 5×5

Se praticate Bodybuilding, avrete sicuramente sentito parlare del Metodo 5×5, che ha una filosofia di base ben precisa: “Allenatevi per la forza e la massa seguirà”.

Questo modo di pensare è ciò che contraddistingue il Metodo 5×5, reso famoso da Bill Starr inventore di questo protocollo, sviluppato in un primo momento per aumentare la forza e potenza dei giocatori di football americano.

Il 5×5 è un tipico allenamento in cui ci si allena in multi-frequenza senza arrivare al cedimento muscolare. È un allenamento che punta all’ipertrofia del muscolo stimolando il sistema nervoso centrale. 

Come in ogni allenamento, per aumentare la massa muscolare mediante un’aumento globale della forza, saranno gli esercizi fondamentali i protagonisti assoluti di questo metodo.

Il 5×5 attraverso carichi consistenti consente di reclutare più unità motorie e dare stimoli diversi al muscolo. L’esecuzione corretta degli esercizi è importante in quanto gli esercizi fondamentali richiedono una conoscenza tecnica accurata sia per non farsi male, sia per sollevare carichi sempre più consistenti.

Come iniziare l’allenamento in 5×5?

Prima di tutto bisogna conoscere il 5RM degli esercizi che andranno a comporre la scheda di allenamento. 

  • L’acronimo RM significa “Ripetizione Massimale”. 
  • Il numero vicino indica il numero massimo di ripetizioni massimali.
  • 1RM = “1 Ripetizione Massimale”, che indica il carico col quale riesci a fare UNA SOLA ripetizione; 
  • 5RM = “5 Ripetizioni Massimali”, ovvero il carico col quale riesci a fare CINQUE ripetizioni. 
  • 10RM = “10 Ripetizioni Massimali”, ovvero il carico con cui riesci a fare DIECI ripetizioni, e via discorrendo.

L’allenamento in 5×5 si svolge per 3 volte alla settimana ed una scheda base può essere la seguente:

Scheda A Bill Starr

Giorno 1:

  • Squat 5×5
  • Panca piana 5×5
  • Rematore 5×5

Giorno 2:

  • Squat 3×5
  • Lento avanti 5×5
  • Stacco da terra 5×5

Giorno 3:

  • Squat 5×5
  • Panca piana 5×5
  • Rematore 5×5

Le 3 giornate avranno un’intensità diversa:

  • Giorno 1: pesante
  • Giorno 2: leggero
  • Giorno 3: medio

Nel giorno pesante si eseguiranno le prime due serie come avvicinamento, utilizzando il 60% e 75% del 5RM, dove le ultime 3 serie saranno al 100% del 5RM. Nel giorno leggero si arriverà al 80% del 5RM, mentre nel giorno medio al 90% del 5RM.

Ci sono vari modi per strutturare un’allenamento di bodybuilding in 5×5, qui di seguito vi forniremo qualche suggerimento.

Scheda B Bill Starr

Giorno 1

  • Back squat 5×5
  • Pull up 5×5
  • Dip 5×5
  • French press 3×8
  • Abs roller 3×15

Giorno 2

  • Front squat 5×5
  • Rematore 5×5
  • Pressa 5×5
  • Stacco da terra 3×5
  • Calf in piedi 3×15

Giorno 3

Scheda C – 5×5 in super serie – Bill Starr

Giorno 1

  • Military Press e Rematore con bilanciere 5×5 in superserie. Eseguite una serie di military press, recuperate 90 – 120 secondi ed eseguite una serie di rematore. Continuate in questo modo sino ad effettuare 5 super serie di forza con recupero.
  • Squat 5×5 – Recuperate 3 minuti dopo ogni serie di squat

Giorno 2

  • Parallele e trazioni alla sbarra 5×5 in superserie. Stesso procedimento spiegato nel giorno 1
  • Stacco da terra 5×5. Recuperate 3 minuti dopo ogni serie di stacco da terra

Giorno 3 

  • Panca piana e Pulley 5×5 in superserie. Stesso procedimento spiegato nel giorno 1
  • Pressa a 45° 5×5. Recuperate 3 minuti dopo ogni serie di pressa.

Se Bill Starr è stato l’inventore di questo metodo, Reg Park è stato colui che lo ha reso famoso essendo stato un bodybuilder e attore di successo, nonché mentore del grande Arnold Schwarzenegger.

Se nel metodo di Bill Starr sono previste giornate pesanti, leggere e medie, con carichi crescenti, nel metodo di Reg Park abbiamo un’intensità è maggiore.

Reg Park eseguiva le prime due serie come avvicinamento e poi eseguiva 3 serie al 5RM al 100%. 

Scheda A Reg Park

Giorno 1

  • Military press 5×5
  • Rematore 5×5
  • Squat 5×5
  • Recupero 2-3 minuti

Giorno 2

  • Dip 5×5
  • Pull up 5×5
  • Stacco da terra 5×5
  • Recupero 5×5

Ripetere il giorno 1 e 2 a giorni alterni

Scheda B Reg Park

Giorno 1

  • Military press e T Bar Row 5×5 in superset
  • Squat 5×5

Giorno 2

  • Dip e Pull up 5×5 in superset
  • Stacco 5×5

Ripetere il giorno 1 e 2 a giorni alterni

Le Superserie si effettuano con un recupero di 2 minuti dopo ogni serie. Effettuate quindi una serie di military press, recuperate 2 minuti e poi eseguite una serie di t bar row e cosi sino alla fine.

Per squat e stacco recuperate 3 minuti.

Scheda C Reg Park

Giorno 1

  • Military press 5×5
  • Pull up 5×5
  • Squat 5×5
  • Stacco gambe tese 5×5
  • Curl con bilanciere 2×5
  • Panca presa stretta 2×5
  • recupero 2-3 minuti dopo ogni set

Giorno 2

  • Panca piana 5×5
  • T Bar row 5×5
  • Stacco da terra 5×5
  • Pressa 5×5
  • Chin up 2×5
  • Dip 2×5
  • recupero 2-3 minuti dopo ogni set

Giorno 3

  • Distensioni con manubri su inclinata 5×5
  • Pull up 5×5
  • Squat 5×5
  • Affondi manubri 5×5
  • Curl bilanciere 2×5
  • French press 2×5

La scheda C di Reg Park come vedete è alquanto impegnativa e quindi richiede un certo livello di preparazione fisica nonché esperienza,

Fare 5 serie da 5 ripetizioni in esercizi fondamentali in multi-frequenza ti permetterà di generare un volume di lavoro elevato ad una intensità elevata quanto basta per stimolare sia la forza che la massa muscolare. 

È un errore comune però pensare, come spesse volte fanno i bodybuilders, che con un ciclo o una scheda di forza di un mese questi metodi possano essere efficaci.

Diventare forti è un processo lento e lungo. Non basta un mese. Devi dedicarti intensamente all’allenamento della forza ed a programmazioni come quella di Bill Star e Reg Park, così come ai fondamentali in multi-frequenza, per mesi o anni.

Se hai deciso di sposare questa metodologia ti invitiamo a provare ABC FIT, un metodo di allenamento, che ti cambierà scheda in modo progressivo ed efficace ogni 6 settimane, inizia ad allenarti con noi seguendo le 7 tappe di ABC FIT. 

Vuoi avere il tuo personal trainer sempre con te, a portata di smartphone?

La risposta è una sola: ABC FIT.

SCARICA L’APP “ABC ALLENAMENTO FIT”

SEGUI IL PERCORSO A TAPPE DEL NOSTRO SISTEMA

QUANDO? ORA!

“Abbi buona cura del tuo corpo, è l’unico posto in cui devi vivere.” Jim Rohn

approfondimenti recenti
LE NOSTRE SCHEDE DI ALLENAMENTO
Promo lancio nuovo sito
SCONTO 30%
Su tutti i programmi di allenamento
Usa il codice
NEWABCFIT