ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Pettorali, Spalle e Braccia in 30 Minuti

data di redazione: 12 Agosto 2017
Pettorali, Spalle e Braccia in 30 Minuti

Come pompare pettorali, spalle e braccia in soli 30 Minuti

Avete poco tempo a disposizione e volete pompare pettorali, spalle e braccia in un modo incredibile? Siete giunti nell'articolo giusto, dove vi daremo una nostra proposta di allenamento per allenare pettorali, spalle, bicipiti e tricipiti in soli 30 minuti. Il protocollo si diviide in 3 parti:

  • Pettorali in Triset
  • Spalle in serie gigante
  • Bicipiti e tricipiti in serie gigante

Il triset equivale a 3 esercizi dello stesso distretto muscolare eseguiti senza recupero; si recupera solo al termine del terzo esercizio e si ripete per il numero di volte imposto dal protocollo.

La serie gigante invece sono 4 o più esercizi eseguiti senza recupero, in questo caso, in entrambi le serie giganti, abbiamo inserito muscoli antagonisti.

Scheda di Allenamento

Pettorali

  • Distensioni su panca inclinata con manubri 10 Ripetizioni
  • Croci con manubri su panca piana 10 Ripetizioni
  • Piegamenti sulle braccia con maniglie 10 Ripetizioni
  • Recupero 1'30"
  • Ripetere per 2 volte

Spalle

  • Alzate laterali con manubri 10 ripetizioni
  • Tirate al mento con manubri 10 ripetizioni
  • Alzate busto a 90° con manubri 10 ripetizioni
  • Alzate frontali con manubri 10 ripetizioni
  • Recupero 1'30"
  • Ripetere per 2 volte

Braccia

  • Curl con manubri 8-10 ripetizioni
  • French press su panca piana con manubri o bilanciere 8-10 ripetizioni
  • Curl con bilanciere presa inversa 10 ripetiizioni
  • Distensioni presa stretta con bilanciere 10 ripetizioni
  • Recupero 1'30"
  • Ripetere per 2 volte

E' un protocollo semplice, vi serviranno 2 paia di manubri di pesi diversi per effettuare le distensioni e le croci, una panca ed un bilanciere. Consigliamo un riscaldamento iniziale con esercizi addominali in modo tale da ottimizzare i tempi:



Potrebbe interessarti anche

Leg Extension e Quadricipiti: Analisi Scientifica dell'Attivazione Muscolare
01 Maggio 2015

Leg Extension e Quadricipiti: Analisi Scientifica dell'Attivazione Muscolare

E' facile ottenere uno sviluppo non equilibrato del quadricipite, questo può causare sia lesioni che anche il solo aspetto "strano" del muscolo quadricipite. In un recente studio del Journal of Strength and Conditioning Research, i ricercatori hanno esaminato i dati EMG (elettromiografia) per scoprire come essere in grado di affrontare questo problema.

Come Effettuare Correttamente la Tecnica del Cheating
26 Giugno 2016

Come Effettuare Correttamente la Tecnica del Cheating

Eseguito nel modo corretto, il Cheating rappresenta uno dei mezzi più elementari per superare il punto di affaticamento muscolare.

Ultimi post pubblicati

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare
21 Aprile 2021

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare

Come Perdere peso in grasso, senza perdere muscoli

Non ci sono dubbi che l’esercizio, in particolare quello orientato all’allenamento della forza, possa contribuire al mantenimento della massa muscolare durante la riduzione del peso. Per perdere grasso bisogna mettersi a dieta, i provvedimenti dietetici devono dare particolare attenzione all’assunzione delle proteine

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari
08 Aprile 2021

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari

Scheda di Allenamento Old School anni 80

La monofrequenza “pura” non esiste, perché la fisiologia del nostro corpo va in una direzione completamente diversa. Chi pensa d’allenare un muscolo una volta a settimana in monofrequenza, in realtà non sa che sta facendo un allenamento pesante, più diversi richiami, perché nessun muscolo può mai lavorare in modo totalmente isolato. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo.