Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

YMCA Bench Press Test

data di redazione: 15 Luglio 2019
YMCA Bench Press Test

L'obiettivo dell'YMCA bench press test è di valutare la forza e la resistenza dei muscoli estensori del gomito e dei muscoli flessori ed adduttori della spalla.

Questa metodica prevede l’esecuzione di distensioni su panca piana mantenendo una cadenza di 30 ripetizioni al minuto (Fase positiva del movimento 1 secondo, Fase negativa del movimento 1 secondo), l’esecuzione può essere facilitata mediante l’ausilio di un metronomo regolato su 60 battiti al minuto. 

La metodica prevede rispettivamente l’utilizzo dei seguenti carichi:

  • Soggetti di sesso maschile: bilanciere caricato con 36 kg
  • Soggetti di sesso femminile: bilanciere caricato con 16 kg

Il movimento inizia con il bilanciere appoggiato sul petto, la ripetizione viene ritenuta valida quando c’è estensione completa dei gomiti. Il test termina quando il soggetto valutato non riesce a completare una ripetizione o non riesce a mantenere il ritmo di esecuzione.

VALORI DI RIFERIMENTO PER UOMINI

  • ETÀ 18-25 26-35 36-45 46-55 56-65 +65
  • ECCELLENTE >37 >33 >29 >23 >21 >17
  • BUONO 29-37 26-33 23-29 19-23 14-21 10-17
  • SOPRA LA MEDIA 24-28 22-25 19-22 14-18 10-13 8-9
  • MEDIO 21-23 18-21 15-18 10-13 7-9 5-7
  • SOTTO LA MEDIA 15-20 13-17 11-14 7-9 4-6 3-4
  • SCARSO 9-14 6-12 6-10 3-6 1-3 1-3
  • MOLTO SCARSO <9 <6 <6 <3 <1 0

VALORI DI RIFERIMENTO PER DONNE

  • ETÀ 18-25 26-35 36-45 46-55 56-65 +65
  • ECCELLENTE >35 >32 >27 >25 >21 >17
  • BUONO 27-35 24-32 21-27 19-25 16-21 12-17
  • SOPRA LA MEDIA 22-26 19-23 16-20 13-18 11-15 9-11
  • MEDIO 19-21 15-18 12-15 10-12 8-10 5-8
  • SOTTO LA MEDIA 13-16 11-14 9-11 6-9 4-7 2-4
  • SCARSO 7-12 4-10 3-8 2-5 1-3 0-1
  • MOLTO SCARSO <18 <20 <7 <5 <3 <2

L'analisi dei risultati dell'YMCA BENCH PRESS TEST permette di stabilire la forza dei muscoli estensori del gomito e dei muscoli flessori ed adduttori della spalla. Se riferita a test precedenti, è in grado di dare una stima dei miglioramenti o peggioramenti della prestazione.

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Mezzi Stacchi Al Multypower
21 Aprile 2018

Mezzi Stacchi Al Multypower

Moltissimi ragazzi/e che vogliono effettuare lo stacco da terra, spesso e volentieri, non hanno i mezzi idonei per effettuare questo fantastico esercizio in modo performante e soprattutto sicuro. Se la vostra palestra non ha bilanciere olimpionico e piastre da 45 cm, l'opzione più sicura sono i mezzi stacchi al multypower.

Affondi su Step
06 Gennaio 2015

Affondi su Step

Variante degli Affondi

Fate un passo in avanti, posizionando il piede sullo step ed abbassando la coscia della gamba avanzata e le anche in modo da formare un angolo vicino ai 90°. Assicurarsi che il corpo sia verticale e che il ginocchio della gamba avanzata sia allineato con il piede: non dovrebbe, infatti, superare la linea del piede, che dovrebbe aderire perfettamente alla superficie dello step.

Ultimi post pubblicati

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.