(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

​Livelli Alti di Estrogeni Negli Uomini

data di redazione: 17 Ottobre 2015
​Livelli Alti di Estrogeni Negli Uomini

Gli estrogeni sono considerati ormoni femminili che appartengono ad un insieme di molecole note come ormoni steroidei. Nelle donne, vengono prodotti nelle ovaie, mentre negli uomini, delle piccole quantità sono realizzate nei testicoli, dalle ghiandole surrenali e pituitarie. Solitamente, gli uomini hanno bassi livelli di estrogeni, ed una serie di sintomi indesiderati possono verificarsi quando i livelli di estrogeni sono troppo elevati. Quando questi livelli di estrogeni negli uomini sono molto alti, bisogna adottate delle misure per poterli ridurre.

I SINTOMI NEGLI UOMINI DOVUTI AD ALTI LIVELLI DI ESTROGENI

1. Ginecomastia / Crescita Del Seno Maschile

La crescita del seno maschile si chiama ginecomastia. Quando l'estrogeno è presente in livelli elevati negli uomini, le cellule nel seno cambiano il loro comportamento. Cominciano a crescere e questo porta a far diventare il seno più grande e più duro al posto dei depositi di grasso che contraddistinguono i pettorali della maggior parte degli uomini. Questa condizione può verificarsi in circa la metà dei ragazzi nella pubertà, ma se continua in età adulta, ci può essere un problema di fondo.

2. Basso Desiderio Sessuale

Gli uomini che hanno alti livelli di estrogeni possono avere un problema noto come la disfunzione erettile. Questo significa che non si è in grado di mantenere l'erezione. Ogni uomo che sta vivendo problemi sessuali dovrebbe parlarne con il proprio medico per valutare un possibile squilibrio ormonale.

3. Infertilità

Fertilità dell'uomo è determinata dal numero di spermatozoi che ha, il movimento degli spermatozoi e se possono sopravvivere abbastanza a lungo per raggiungere e fecondare un uovo. Gli uomini che sono esposti ad elevati livelli di estrogeni hanno un più alto tasso di infertilità rispetto agli uomini che non lo sono. Questo accade perché gli estrogeni riducono la mobilità degli spermatozoi.

4. Rischio di Ictus

Siccome l'eccesso di estrogeni può causare coaguli di sangue, se un uomo ha troppi estrogeni nel suo sistema, può essere esposto ad un rischio più alto di avere un ictus.

5. Infarto

Il corpo degli uomini più anziani, produce meno testosterone. Questo provoca uno squilibrio ormonale con gli estrogeni che diventano più dominanti. Uno squilibrio come questo viene spesso trascurato come una possibile causa di malattie cardiache.

6. Problemi Alla Prostata

Alti livelli di estrogeni negli uomini possono causare risultati differenti. Alcuni studi dimostrano che gli estrogeni in eccesso possono provocare il cancro alla prostata, ma una volta che si verifica il cancro, gli estrogeni possono avere alcuni effetti antitumorali.

7. Aumento Di Peso

Alti livelli di estrogeni negli uomini possono causare un aumento di peso, e l'aumento di peso, può causare elevati livelli di estrogeni. È un ciclo che non è facilmente interrompibile.

COME ABBASSARE I LIVELLI DI ESTROGENI NEGLI UOMINI


1. Limitare L'alcol

L'alcol induce il corpo a produrre più estrogeni. I reni rimuovono gli estrogeni in eccesso dal corpo e l'alcol interferisce anche con tale processo.

2. Evitare Gli Xenoestrogeni

Gli xenoestrogeni sono perturbatori endocrini artificiali che copiano le azioni degli estrogeni nel corpo. Spesso si trovano nell'ambiente e negli alimenti e potrebbero essere la causa per il crescente problema di eccesso di estrogeni negli uomini. Carne e prodotti caseari che vengono allevati utilizzando ormoni per la crescita, pesticidi o erbicidi che si mangiano attraverso i prodotti alimentari, alcuni tipi di prodotti in plastica e alcuni prodotti per la salute e la bellezza ne sono fonti comuni.

3. Evitare L'uso Eccessivo Di Soia

La soia contiene isoflavoni e questi aumentano i livelli di estrogeni nel corpo, riducendo al contempo il testosterone. Alimenti come il latte di soia, tofu e qualsiasi prodotto con soia deve essere evitato per contribuire a ridurre i livelli di estrogeni negli uomini.

4. Mantenere Un Peso Sano

L'estrogeno è prodotto dalle cellule adipose, così una delle cause più comuni della dominanza estrogenica negli uomini è l'obesità, il che rende il mantenimento di un peso sano essenziale.

5. Esercizio Fisico

L'esercizio fisico riduce la quantità di tessuto adiposo nel corpo e questo rallenta la metabolizzazione del testosterone in estrogeni. Gli uomini che hanno alti livelli di estrogeni possono beneficiare di un regolare esercizio fisico per abbassare questi livelli.

6. Assumere Un Integratore Di Zinco

Lo zinco può rallentare il cambiamento del testosterone in estrogeni, assumere un integratore di zinco può contribuire a ridurre il livello di estrogeni nel corpo di un uomo. Anche altri antiossidanti aiuteranno a rallentare la conversione del testosterone.

7. Mangiare Più Frutta A Guscio

Un altro modo per abbassare i livelli di estrogeni è quello di consumare frutta secca come noci. Il grasso nelle noci, come anche le noci del Brasile, mandorle, anacardi, nocciole e semi di girasole, possono contribuire ad aumentare il livello di testosterone nel corpo.

8. Mangiare Più Broccoli

I broccoli contengono uno dei più forti integratori antiestrogeni, il diindolimetano (DIM), quindi mangiare broccoli più spesso aiuterà ad abbassare il livello di estrogeni nel corpo. Aiuta il processo di riduzione di estrogeni nel corpo, fa in modo che i reni non debbano fare un super lavoro.

9. Considerare La Terapia Ormonale Sostitutiva

La terapia ormonale sostitutiva può essere un'opzione. Questo può avvenire con una varietà di farmaci sotto forma di pillole tipo capsule di gelatina, creme e gel, pellet e cerotti. Il tipo di terapia pellet viene inserito sotto la pelle da un medico. Per ottenere la più alta quantità di ormoni, scegliere le opzioni di pellet o capsule.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

L'Importanza del Sonnellino Pomeridiano per lo Sportivo
21 Ottobre 2015

L'Importanza del Sonnellino Pomeridiano per lo Sportivo

Uno studio condotto presso una Università Californiana su un gruppo di giovani ha scoperto che quelli ai quali era stato concesso di schiacciare un pisolino di 90 minuti intorno alle 14, riuscivano meglio nello svolgere alcuni esercizi rispetto ad altri che non avevano avuto la possibilità di sonnecchiare.

Non Solo Formule: La Valutazione del Metabolismo Basale
01 Ottobre 2014

Non Solo Formule: La Valutazione del Metabolismo Basale

Le metodiche più precise per il calcolo del metabolismo

La valutazione del metabolismo basale rappresenta un evento cruciale per la determinazione di tutti i principali parametri metabolici utilizzati sia per la valutazione del dispendio calorico conseguente ad attività fisica che nella stesura di un opportuno piano nutrizionale. Le metodiche più frequentemente impiegate in ambito ambulatoriale prevedono l’ottenimento di un valore teorico a partire da equazioni o tabelle...

Ultimi post pubblicati

Intercostali Esterni ed Interni
22 Ottobre 2018

Intercostali Esterni ed Interni

Origine, Inserzione ed Azione

I muscoli intercostali occupano gli spazi intercostali; sono 11 per lato e si distinguono in esterni, medi ed interni. Sono innervati dai nervi intercostali dal 1° all’11° e, contraendosi, elevano ed abbassano le coste; sono, pertanto, muscoli inspiratori ed espiratori.

La Dieta Dello Yogurt - Programma Settimanale
22 Ottobre 2018

La Dieta Dello Yogurt - Programma Settimanale

Lo yogurt è un alimento perfetto per perdere peso; consumato quotidianamente infatti, è utile sia per sgonfiarsi che per depurarsi, ripristinando quei processi intestinali molto spesso alterati da un tipo di alimentazione ricca di grassi o comunque eccessiva.