Dip Con Sovraccarico

Dip Con Sovraccarico

Dip in inglese significa tuffo ed è il nome dell'esercizio di distensione effettuato alle parallele.

I Dip sono un esercizio di spinta composto, con una piccola gamma di movimento che agisce principalmente sui tricipiti, ma impegna anche gli avambracci, le spalle, la zona lombare e soprattutto i pettorali. 

Questi gruppi muscolari sono impegnati dal momento in cui ti posizioni su una postazione per i dip, poiché i muscoli coinvolti sono necessari per la stabilizzazione ed equilibrio.

Mentre vi abbassate i muscoli forniscono resistenza all'attrazione gravitazionale del corpo verso il basso.

Questa peculiarità, di ritenuta della fase eccentrica del movimento, senza slanci e strattoni, permette ai muscoli di rimanere in contrazione per tutto l'arco del movimento, e per tale motivo i dip sono uno degli esercizi migliori per i Tricipiti e Pettorali.

In effetti qualsiasi ginnasta o atleta calistenico ha pettorali e tricipiti scolpiti frutto di questo fantastico esercizio.

Non sempre nel bodybuilding viene data la giusta importanza a questo esercizio, forse perché non sempre atleti pesanti si trovano bene con esercizi a corpo libero.

Badate bene, i Dip sono un esercizio ideale se si desidera sviluppare una parte superiore a forma di "V" affusolata. 

I Dip permettono di sviluppare un torace muscoloso ed armonico ed unitamente alle trazioni alla sbarra sono un must per la parte superiore del corpo.

Effettuare una miriade di distensioni su panca e altri esercizi specifici per il torace non aiuta necessariamente ad allungare i muscoli. 

I Dip favoriscono la crescita dei pettorali, stirandoli mentre vi abbassate.


Oltre a contribuire a un fisico attraente, i Dip rendono la parte superiore del corpo significativamente più forte. Aumentare la forza delle braccia e del torace attraverso i Dip significa un maggiore potenziale di allenamento della forza complessiva. 

Diventare più forti nei Dip vi permetterà di essere più forte anche in altri esercizi di distensione come la panca, il military press ecc ecc...

Ovviamente bisognerà allenarsi con protocolli di forza, pertanto se riuscite ad effettuare oltre le 12 ripetizioni, dovete iniziare ad effettuare i dip con sovraccarico.

Dip con sovraccarico

Potete usare:

  • Cintura per esercizi con sovraccarico 
  • Catene da posizionare dietro il collo
  • Rubber band da posizionare dietro le scapole durante l'esecuzione dell'esercizio

La prima variante permette di inserire il kg esatti per il vostro esercizio, in quanto basterà aggiungere le piastre alla catena.

La seconda variante permetterà di avere uno stimolo maggiore nei muscoli pettorali. Se avete catene di diverso peso. potrete allenarvi con carichi diversi altrimenti farete di necessità virtù.

La terza ed ultima variante, permetterà di estremizzare al massimo l'esercizio in quanto quando salirete avrete una resistenza supplementare rappresentata dalla rubber band. 

Questa variante dell'esercizio offre uno stimolo pazzesco per la crescita di pettorali e tricipiti.

Inoltre la rubber band vi permetterà di alleggerire l'esercizio collocando l'elastico sotto le ginocchia. 

Inserite in pianta stabile questo esercizio e porterete pettorali e tricipiti ad un livello superiore.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati