ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Un Petto Più Grosso con l'Allenamento Vecchia Scuola

data di redazione: 07 Dicembre 2016 - data modifica: 25 Agosto 2017
Un Petto Più Grosso con l'Allenamento Vecchia Scuola

Le distensioni su panca piana con bilanciere sono l'essenza dell'allenamento dei pettorali. Non è l'esercizio migliore, in termini di stimolo muscolare, ma è l'esercizio dove ogni atleta solleverà i carichi maggiori, motivo per il quale la fanno diventare l'esercizio numero 1. In ogni programma di allenamento che si rispetti, l'aumento della forza riveste un ruolo fondamentale e per diventare più forti bisogna utilizzare gli esercizi migliori e più funzionali allo scopo. La forza gode della proprietà transitiva e quindi se diventerete più forti sulla panca con bilanciere, diventerete anche più forti alla chest press, nelle distensioni con manubri e croci, capite bene che utilizzare carichi più grossi in ogni esercizio vi farà diventare "inevitabilmente" più grossi.

Le distensioni con manubri su panca inclinata sono l'esercizio migliore per allenare la parte alta del petto, in quanto con i manubri riuscirete a scendere più in basso rispetto al bilanciere colpendo più profondamente le fibre muscolari.

Le croci ai cavi sono l'esercizio di isolamento migliore per i muscoli pettorali in quanto avrete una mobilità di movimento unica che solo i cavi vi potranno dare. L'incrocio davanti a voi, permetterà di "riempire" maggiormente la parte centrale del petto.

Le distensioni alle parallele vengono subito dopo le distensioni con bilanciere su panca piana. Non contano i chilogrammi che aggiungerete nella cintura, ma bensì quando scenderete nella fase eccentrica del movimento. Un esercizio unico per costruire la parte bassa del petto.

Le fibre muscolari vanno anche sottoposte ad esercizi di stretching forzato e l'esercizio migliore in tal senso è il pullover.

Visti i consigli che vi abbiamo fornito, concludiamo questo breve articolo dandovi un allenamento riassuntivo del post in questione:

  • Distensioni su panca piana con bilanciere 5 set piramidali 15-12-10-8-6 reps
  • Croci ai cavi 3 set x 15-20 reps (lente e controllate)
  • Distensioni su panca inclinata con manubri 3 set x 8 reps
  • Pullover con manubri 3 set x 10-15 reps
  • Dip alle parallele 3 set al cedimento

VISITATE ABC STORE




Potrebbe interessarti anche

Pectoral Machine e le smagliature nelle spalle
01 Ottobre 2014

Pectoral Machine e le smagliature nelle spalle

Molti sostengono che le nostre spalle hanno un'anatomia particolare la quale non permetterebbe un lavoro in palestra con le croci per i pettorali. Altresì c'è una teoria la quale sostiene che la macchina per i pettorali "Pectoral Machine" ove si effettuano delle croci comodamente seduti farebbe venire le smagliature nell'attacco petto spalle ! Dico la mia opinione ! 

Pettorali Enormi con la Smith Machine
20 Dicembre 2015

Pettorali Enormi con la Smith Machine

La Smith Machine in Italia meglio conosciuta con il termine multypower è una delle attrezzature più discusse nel mondo delle palestre di bodybuilding...

Ultimi post pubblicati

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari
08 Aprile 2021

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari

Scheda di Allenamento Old School anni 80

La monofrequenza “pura” non esiste, perché la fisiologia del nostro corpo va in una direzione completamente diversa. Chi pensa d’allenare un muscolo una volta a settimana in monofrequenza, in realtà non sa che sta facendo un allenamento pesante, più diversi richiami, perché nessun muscolo può mai lavorare in modo totalmente isolato. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo.

Massa Muscolare Scolpita - Programma Definitivo
07 Aprile 2021

Massa Muscolare Scolpita - Programma Definitivo

La routine di allenamento PHAT è stata progettata da Layne Norton bodybuilder e powerlifter. Il programma PHAT combina routine di bodybuilding e powerlifting in un unico programma di allenamento settimanale.