Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Le 5 Schede di Allenamento per Hardgainer di Stuart McRobert

data di redazione: 02 Giugno 2016
Le 5 Schede di Allenamento per Hardgainer di Stuart McRobert

Stuart McRobert, nato nel 1958 in Inghilterra è uno scrittore di libri di allenamento di body building, fondatore ed editore della rivista Hardgainer. Le sue routine sono rivolte a coloro che hanno un'enorme difficoltà ad aumentare di peso, i cosiddetti "hard-gainers".

La premessa importante nella maggior parte dei suoi scritti è che la stragrande maggioranza degli atleti semplicemente non ha la capacità di recupero per un allenamento a tempo pieno, tutto l'anno, magari utilizzando routine tipiche dei campioni che vediamo nelle riviste di cultura fisica.

I seguenti modelli sono gli schemi principali, proposti da Stuart McRobert, che l'hargainer potrà usare come base per strutturare le proprie routine di allenamento. La maggior parte di queste routine sono strutturate da 2-3 workout a settimana.

Scheda 1 – Full-body

warmup generale

a. Squat

b. dips alle parallele

c. Stacco gambe tese

d. Distensioni con manubri

e. Pullups alla sbarra

f. Curl con bilanciere

g. Calf alla macchina

h. sit-ups e/o crunch addominale

Consigliati 2 allenamenti alla settimana

Scheda 2 – Splite A-B

Lunedì

warmup generale

a. Squat

b. Distensioni su panca piana o Dips alle parallele

c. Rematore a busto flesso

d. Calf alla macchina

e. hiper extension

f. Crunch o situps addominali

Giovedì

warmup generale

a. Stacco da terra tradizionale o sumo

b. Overhead press con bilanciere

c. Curl con bilanciere

d. Side bend

f. esercizi per la cuffia ai cavi o manubri

Consigliati 2 allenamenti alla settimana

Scheda 3 – Splite A-B-C

lunedì

a. Squat

b. Stacco a gambe tese

c. Pulldowns

mercoledì

a. Calf alla macchina

b. Crunch o situp

c. allenamento della presa

d. Side bends

e. Curl con bilanciere

f. allenamento del collo

g. allenamento della cuffia dei rotatori con esercizi specifici

venerdì

a. Bench press con bilanciere

b. Overhead press con bilanciere

Consigliati 3 allenamenti alla settimana


Scheda 4 – Splite Abbreviata

giorno 1

1a. Squat

b. Dips alle parallele

c. Rematore con bilanciere busto flesso

giorno 2

a. Stacco con Trap Bar

b. Panca inclinata o piana con bilanciere

c. Pullup o chinup

Consigliati 2 allenamenti alla settimana

Scheda 5 - Spinta e Trazione

Giorno 1

a. Stacco da terra

b. Chin-up/Pull-up

c. Rematore

d. Curls

Giorno 2

a. Squat

b. Affondi

c. Military Press

d. Dips

Consigliati 2 allenamenti alla settimana

SERIE - RIPETIZIONI - RECUPERO SECONDO STUART MCROBERT

  1. Riposate tre-quattro minuti fra le serie, in modo tale da affrontare al meglio ogni serie dando il massimo
  2. Fate riscaldamento più tre serie di allenamento per ogni esercizio.
  3. Fate 6-8 ripetizioni per ogni esercizio eccetto quelli per addominali e polpacci, in cui potete fare 10-12 ripetizioni.
  4. Usate lo stesso carico per tutte e tre le serie di allenamento di una sessione.
  5. Se riuscite a eseguire tutte le ripetizioni delle tre serie di allenamento, la volta successiva incrementate un po’ il carico.
  6. Per esempio, se nella panca piana con bilanciere avete fatto 8, 7 e 6 ripetizioni, la volta successiva aggiungete 500 g.
  7. Se invece avete fatto 8, 6 e 5 ripetizioni, la volta successiva, e anche la volta ancora successiva se necessario, usate lo stesso carico, fino a che riuscite a completare tutte e tre le serie come prefissato.

Un modo naturale per incrementare la massa muscolare, adottando una dieta specifica che aiuti a raggiungere l'obiettivo.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

La Migliore Scheda per L'Aumento Della Massa Muscolare
25 Novembre 2018

La Migliore Scheda per L'Aumento Della Massa Muscolare

Il modo più efficace per produrre maggiore massa muscolare è quello di far esplodere le fibre muscolari in profondità con carichi pesanti. Queste fibre muscolari sommerse vengono attivate raramente se non si usano carichi pesanti. Una legge scientifica e fondamentale, il principio del tutto o niente, funziona in relazione all'uso muscolare, cioè, una singola fibra muscolare o reagisce con tutta la sua potenza di contrazione o non reagisce affatto.

Scheda Allenamento BodyBuilding Micro Allenamenti
06 Ottobre 2017

Scheda Allenamento BodyBuilding Micro Allenamenti

State cercando una Scheda di Allenamento BodyBuilding con Micro Allenamenti? Una scheda di allenamento bodybuilding con micro allenamenti significa allenarsi in poco tempo. Per allenarsi in poco tempo bisogna utilizzare le macchine, tenere i recuperi brevi e allenarsi per 4-5 volte la settimana. In questo articolo vi daremo una nostra proposta di scheda con micro allenamenti.

Ultimi post pubblicati

Il body building e il sollevamento pesi può trasformare il grasso corporeo in muscolo?
31 Marzo 2020

Il body building e il sollevamento pesi può trasformare il grasso corporeo in muscolo?

Si pensa spesso che Il body building o il sollevamento pesi in generale possa trasformare il grasso corporeo in muscolo, ma è vero? Vediamo cosa il sollevamento pesi può e non può fare.

Cosce Che Non Crescono
25 Marzo 2020

Cosce Che Non Crescono

Proposta di allenamento ad alto volume e multi frequenza per far crescere i muscoli delle cosce. Scheda di allenamento in German Volume Training per dare nuovo stimolo allo sviluppo muscolare.