ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Push Pull Legs in Multifrequenza

data di redazione: 26 Febbraio 2021 - data modifica: 25 Marzo 2021
Push Pull Legs in Multifrequenza

Come Aumentare la Massa Muscolare con la PPL in Multifrequenza

Push Pull Legs in Multifrequenza

Come suggerisce il nome, la divisione push pull legs prevede tre diversi allenamenti: 

  1. un allenamento push (spinta)
  2. un allenamento pull (tirata)
  3. un allenamento legs (gambe)

L'allenamento push si concentra sui movimenti di spinta per la parte superiore del corpo, che coinvolgono petto, spalle e tricipiti. L'allenamento di trazione si concentra tipicamente sui movimenti di trazione per la parte superiore del corpo, che coinvolgono i dorsali, trapezi, deltoidi posteriori e i bicipiti. Con l'allenamento gambe alleni quadricipiti, glutei, muscoli posteriori della coscia e polpacci.

Gli allenamenti push comprendono esercizi come la distensione su panca con manubri (piana ed inclinata), distensione su panca con bilanciere (piana ed inclinata), overhead press (bilanciere e/o manubri), dip, insieme ad alcuni esercizi di isolamento per i tricipiti.

  • Panca piana con bilanciere
  • Panca piana con manubri
  • Panca inclinata con bilanciere
  • Panca inclinata con manubri
  • Crossover ai cavi
  • Alzate laterali con manubri
  • Dips
  • Military press con bilanciere in piedi
  • Military press con manubri da seduti
  • Tirata al petto con bilanciere
  • Triceps Pressdown
  • Estensione del tricipite da sdraiato con EZ Bar
  • Estensione tricipiti sopra la testa

Gli allenamenti pull si concentrano su esercizi come i rematori (bilanciere, manubri e cavo), trazioni (pull-up / chin-up, lat pulldown) ed esercizi per i bicipiti quali curl con manubri o con bilanciere.

  • Pulley
  • Rematore con bilanciere
  • Rematore con manubrio a braccio singolo
  • Lat Pulldown
  • Pull-up
  • Chin up
  • Hammer up
  • T Bar Row
  • Face Pull
  • Rematore con manubri busto in appoggio
  • Tirate al cavo alto su panca 30° busto in appoggio
  • Curl bilanciere
  • Curl manubri
  • Preacher Curl
  • Hammer Curl

Gli allenamenti per le gambe comprendono esercizi come squat, leg press, leg extension, bulgarian split squat, leg curl, stacco rumeno e calf raise.

  • Back Squat
  • Front Squat
  • Leg Press
  • Squat bulgari
  • Leg Extension
  • Affondi
  • Balzi in altezza
  • Stacco
  • Stacco rumeno
  • Leg curl sdraiato
  • Leg curl da seduto
  • Calf Raise in piedi

Perché gli allenamenti sono impostati in questo modo?

Prendiamo l'esempio di un movimento di spinta come la panca. Questo esercizio funziona non solo sul petto, ma anche sulle spalle e sui tricipiti. L'idea è di allenare i muscoli che lavorano insieme - in questo caso petto, spalle e tricipiti - nella stessa sessione. Stessa filosofia per il giorno della schiena e bicipiti, trazioni, rematori, curl sono esercizi di tirata. 

Nel terzo giorno inseriamo le gambe per allenarle in maniera esaustiva e completa. Con una divisione simile, i tuoi muscoli hanno tutto il tempo per recuperare tra gli allenamenti.

MONOFREQUENZA O  MULTIFREQUENZA?

Se ci alleniamo con questo sistema 3 volte a settimana, come praticano certi tamagoshi del web, lavoreremo i muscoli in monofrequenza. Studi recenti condotti da moltissimi studiosi hanno sancito che la multifrequenza è da preferire alla monofrequenza per incrementare la massa muscolare ed ottenere i risultati tanto ambiti. 

ALLENAMENTO PUSH PULL LEGS IN MULTIFREQUENZA

Battezzate 3 esercizi: uno per il giorno push, uno per il giorno pull, ed uno per il giorno leg. Una volta che avete deciso gli esercizi, scegliete un protocollo di forza da utilizzare in questi esercizi. 

Un'idea semplice è quella di effettuare i vari step mantenendo sempre lo stesso carico:

Settimana 1: 4×4

Settimana 2: 5×4

Settimana 3: 6×4

Settimana 4: 4×5

Settimana 5: 5×5

Settimana 6: 6×5

Quindi, l’obiettivo è arrivare ad effettuare, dopo sei settimane, un 6×5 con lo stesso carico con cui inizialmente si riusciva a fare solo 4×4. Ovviamente come avete visto, in questo caso la progressione non è sul carico, ma sul volume di lavoro.

Si inizia aggiungendo una serie ogni settimana, in modo da sviluppare una buona capacità di fare volume con quel carico. Poi si scalano di nuovo le serie ma si aggiunge una ripetizione, passaggio impegnativo. Al quel punto si mantengono le 5 ripetizioni ma si aggiunge nuovamente una serie ogni settimana. 

SPLITE ROUTINE DA 5 GIORNI

  1. PETTORALI - DELTOIDI - TRICIPITI (PUSH)
  2. DORSALI - TRAPEZI - BICIPITI (PULL)
  3. COSCE - POLPACCI (LEGS)
  4. RIPOSO
  5. QUADRICIPITI - PETTORALI - DELTOIDI - TRICIPITI (PUSH)
  6. LOMBARI - DORSALI - TRAPEZI - BICIPITI (PULL)
  7. RIPOSO
  8. RIPETI IL CICLO

Per rendere la PPL una routine in multifrequenza, consigliamo di inserire nei giorni di venerdì e sabato altri 2 allenamenti in push e pull. In queste sedute inseriremo anche i muscoli delle cosce divisi in spinta (squat) e trazione (stacchi).

SCHEDA DI ALLENAMENTO

GG 1 PUSH 

  • PANCA PIANA - SCHEMA DI FORZA
  • CROCI SU PANCA PIANA 2 X 12
  • DISTENSIONI CON MANUBRI SU PANCA 30° 3 X 8
  • CROCI AI CAVI 2 X 12
  • MILITARY PRESS 3 X 8
  • TIRATE AL MENTO 2 X 12
  • DIPS 3 X 8
  • ESTENSIONI CON MANUBRIO O AL CAVO 2 X 12
  • PUSH DOWN 2 X 12
  • VOLUME TOTALE: 23-25 SET 

GG 2 PULL 

  • STACCO DA TERRA - SCHEMA DI FORZA
  • REMATORE CON BILANCIERE 2 X 12
  • TRAZIONI ALLA SBARRA 3 X 8
  • LAT MACHINE INVERSO E STRETTO 2 X 12
  • PULLEY 3 X 8
  • ALZATE BUSTO A 90° CON MANUBRI 2 X 12
  • CURL CON BILANCIERE 3 X 8
  • CURL CON MANUBRI 2 X 12
  • HAMMER CURL AL CAVO BASSO 2 X 12
  • VOLUME TOTALE: 23-25 SET

GG 3 LEGS

  • SQUAT CON BILANCIERE - SCHEMA DI FORZA
  • FRONT SQUAT CON 2 KB O BILANCIERE 2 X 12
  • BALZI IN ALTEZZA CON PIASTRA 2 X 12
  • AFFONDI CON MANUBRI 3 X 8
  • LEG EXTENSION 2 X 12
  • STACCO GAMBE TESE CON BILANCIERE 3 X 8
  • LEG CURL 2 X 12
  • CALF IN PIEDI 3 X 8
  • CALF SEDUTO 2 X 12
  • VOLUME TOTALE: 23-25 SET

GG 4 RIPOSO

GG 5 PUSH

  • SQUAT CON BILANCIERE - SCHEMA DI FORZA
  • FRONT SQUAT 3 X 8
  • PANCA CON BILANCIERE - SCHEMA DI FORZA
  • DISTENSIONI CON MANUBRI SOPRA LA TESTA 3 X 8
  • DIPS 3 X 8
  • VOLUME TOTALE: 17-21 SET 

GG 6 PULL

  • STACCO CON BILANCIERE - SCHEMA DI FORZA
  • REMATORE 3 X 8 
  • TRAZIONI 4 X 8 
  • PULLEY 3 X 8
  • CURL MANUBRI 4 X 8
  • VOLUME TOTALE: 18-20 SET

Consigliamo integratori di Creatina monoidrata. 

PROVA I NOSTRI PROGRAMMI DI ALLENAMENTO

##link##



Potrebbe interessarti anche

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari
08 Aprile 2021

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari

Scheda di Allenamento Old School anni 80

La monofrequenza “pura” non esiste, perché la fisiologia del nostro corpo va in una direzione completamente diversa. Chi pensa d’allenare un muscolo una volta a settimana in monofrequenza, in realtà non sa che sta facendo un allenamento pesante, più diversi richiami, perché nessun muscolo può mai lavorare in modo totalmente isolato. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo.

Aumentare La Massa Muscolare Con Le Super Serie
30 Dicembre 2018

Aumentare La Massa Muscolare Con Le Super Serie

I superset ti aiuteranno a svolgere più lavoro in meno tempo, il che è fondamentale per costruire muscoli di qualità. Ci sono molti modi di effettuare i superset, tra muscoli antagonisti, nello stesso distretto muscolare, tra muscoli distanti tra di loro.

Ultimi post pubblicati

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari
08 Aprile 2021

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari

Scheda di Allenamento Old School anni 80

La monofrequenza “pura” non esiste, perché la fisiologia del nostro corpo va in una direzione completamente diversa. Chi pensa d’allenare un muscolo una volta a settimana in monofrequenza, in realtà non sa che sta facendo un allenamento pesante, più diversi richiami, perché nessun muscolo può mai lavorare in modo totalmente isolato. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo.

Massa Muscolare Scolpita - Programma Definitivo
07 Aprile 2021

Massa Muscolare Scolpita - Programma Definitivo

La routine di allenamento PHAT è stata progettata da Layne Norton bodybuilder e powerlifter. Il programma PHAT combina routine di bodybuilding e powerlifting in un unico programma di allenamento settimanale.