Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Scheda Di Allenamento Base Da 3 Giorni

data di redazione: 12 Febbraio 2018
Scheda Di Allenamento Base Da 3 Giorni

Come Allenarsi Con Bilanciere e Manubri con Scheda da 3 giorni

Siete alla ricerca di una buona scheda di allenamento base da 3 Giorni? In questo articolo, di breve lettura, vi forniremo una nostra proposta di scheda di allenamento in split routine A-B-C. Una suddivisione classica in A-B-C è la seguente:

  • Petto, spalle, tricipiti
  • Schiena, Bicipiti
  • Gambe

Negli Stati Uniti tale suddivisione è conosciuta con la denominazione Push, Pull, Legs. Questa tipologia di allenamento è alquanto popolare nel mondo del bodybuilding in quanto il buon 50-60% delle persone si allena con 3 sedute di allenamento a settimana e questa suddivisione permette di concentrarsi bene sui muscoli allenati, i quali avranno un'intera settimana di recupero. 

Questo non vuol dire che un'atleta non possa effettuare 4 sedute in una settimana con questo protocollo di allenamento. Se avete già recuperato e volete pompare nuovamente un determinato gruppo muscolare, seguirete questo schema: A-B-C-A; questo significa che la settimana seguente si avrà uno schema: B-C-A. 

Uno schema di allenamento è un menù che dovete seguire al 90%, dovete sempre dare spazio agli adattamenti dovuti agli imprevisti, lavoro, salute e quant'altro che spesso e volentieri non vi permettono di andare in palestra come vorreste. In questo articolo vi daremo una scheda di allenamento base con esercizi con bilancieri e manubri in modo tale da essere utilizzata sia in palestra che a casa nelle vostre home gym.

1) PETTORALI-SPALLE-TRICIPITI

  • Distensioni su panca piana con bilanciere 5 set x 12-9-6-9-12 reps
  • Croci con manubri su panca piana 3 set x 9 reps
  • Alzate Laterali multidirezionali 3 set x 9 reps
  • Dip alle parallele o meglio anelli 3 set al cedimento
  • French press con bilanciere ez 3 set x 9 reps
  • Sit up 3 set x 15 reps

2) SCHIENA-BICIPITI

  • Stacco da Terra con Bilanciere 5 set x 12-9-6-9-12 reps
  • Pullover con manubrio 3 set x 9 reps
  • Rematore con Bilanciere 3 set x 9 reps
  • Trazioni alla sbarra presa inversa 3 set al cedimento
  • Curl con manubri a martello 3 set x 9 reps
  • Obliqui a terra 3 set x 15 reps per lato

3) COSCE-POLPACCI

  • Squat con bilanciere 5 set x 12-9-6-9-12 reps
  • Affondi con manubri 3 set x 15 reps per lato
  • Stacco gambe tese con bilanciere 3 set x 15 reps
  • Calf in piedi con bilanciere 3 set x 15 reps
  • Calf da seduto con manubri sopra le ginocchia 3 set x 15 reps
  • Crunch inverso 3 set x 15 reps 

Consigliamo di recuperare 2 minuti nel primo esercizio e 1'30" negli altri esercizi. E' una scheda semplice base da poter utilizzare come allenamento di fortuna quando la vostra palestra è chiusa e avete solo bilanciere e manubri a vostra disposizione. 

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Schiena Esplosiva
11 Ottobre 2017

Schiena Esplosiva

Scheda di Allenamento di Costruzione Muscolare Funzionale

Scheda di allenamento per costruire una schiena di acciaio, muscolosa ma anche potente ed esplosiva.

Tabella Allenamento Body Building divisa in 2 parti
01 Maggio 2018

Tabella Allenamento Body Building divisa in 2 parti

come incrementare la massa con questo protocollo di allenamento

Ecco qui di seguito un programma A-B per allenarvi in modo classico ed intenso dove i muscoli lavoreranno 3 volte ogni 2 settimane.

Ultimi post pubblicati

Shawn Rhoden Squalificato a Vita
23 Luglio 2019

Shawn Rhoden Squalificato a Vita

Il 2019 non ha portato fortuna a Shawn Rhoden, infatti il campione in carica,  non potrà più gareggiare sul palco del mr Olympia per il resto della sua vita. Dopo l’accusa di stupro, l'azienda che organizza l'evento del mr Olympia ha deciso di squalificare a vita il vincitore del mr Olympia 2018.

PRONATORE ROTONDO
18 Luglio 2019

PRONATORE ROTONDO

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo pronatore rotondo fa parte dei muscoli del primo strato della regione anteriore dell'avambraccio ove è anche il più laterale.