(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Allenamento e Dieta di Henry Cavill Per Diventare Superman

data di redazione: 11 Gennaio 2018 - data modifica: 12 Gennaio 2018
Allenamento e Dieta di Henry Cavill Per Diventare Superman

Allenamento e Dieta di Henry Cavill Per Diventare Superman

Henry Cavill, attore britannico nasce il 05-05-1983 a Jersey - Isola del Canale, la più grande del Canale della Manica, tra il Regno Unito e la Francia. In questo articolo vedremo l'allenamento e dieta di Henry Cavill che gli ha consentito di costruire un fisico da Superman. Nella circostanza si è allenato con Mark Twight, uno scalatore di fama mondiale. presso la Gym Jones. Gym Jones non è un posto accogliente. Non ci sono televisioni, niente macchine, nessun posto comodo dove sedersi. Lo sforzo e il dolore fisico non possono essere evitati. Henry si era allenato in questa palestra anche per il film Immortals, ma per indossare il mantello, Henry Cavill è dovuto aumentare di peso e ottenere una massa significativa per ricoprire il ruolo. 

ALLENAMENTO DI HENRY CAVILL

Henry Cavill ha adottato un sistema di allenamento in stile Crossfit e Powerlifting, dove la priorità era lo sviluppo fisico. Ha alternato questi due sistemi di allenamento per perdere grasso nel primo caso e costruire forza e muscoli nel secondo piano di allenamento. Ecco un esempio di una sua routine:

Mesociclo Crossfit

Lunedì:  sollevare 10.000 libbre il più velocemente possibile utilizzando una sola ripetizione dei seguenti esercizi: 

  • Squat
  • Distensioni sopra la Testa
  • Stacco

Potete usare qualsiasi peso sugli esercizi, e potete adottare il numero di serie che volete, l'obiettivo è sollevare 10.000 libbre il più velocemente possibile.

Martedì:  Sprint

Completare: 

  • 8 x 50 yard 
  • Riposando 60 secondi

Mercoledì:  riposo

Giovedì:  Effettuare più round possibili in 10 minuti: 

  • 7 DB Bent Over Rows (rematore con manubri)
  • 7 DB Power Cleans (girate al petto con manubri)
  • 7 DB Push Press (distensioni con manubri sopra la testa)
  • Henry usa manubri da 50 libbre

Venerdì:  completare 5 round:

Hai 60 secondi per completare il seguente circuito:

  • 20 Swing con Kettlebell da 32 kg
  • Sprint a 60 metri
  • Riposare 2 minuti tra un round e l'altro

Sabato:  Quanti più round possibili in 9 minuti di:

  • 3 Back Squats con 225 libbre 
  • 6 Pull Ups 
  • 9 Push Ups

Domenica:  riposo

Questa è solo una settimana di esempio utilizzata dall'attore britannico, ogni settimana porterà sfide e allenamenti diversi come prevede il Crossfit. Durante la sua preparazione fisica Henry ha effettuato anche qualche mesociclo con il metodo Juggernaut, protocollo di forza del powerlifting.

Mesociclo Powerlifting metodo Juggernaut

DIETA DI HENRY CAVILL

Henry Cavill ha dichiarato di avere adottato un programma di dieta che gli ha fatto assumere giornalmente almeno cinquemila calorie. Ha consumato diverse bevande sostitutive dei pasti ricche di proteine. Questo includeva un frullato post allenamento che poteva contenere latte di cocco, burro di arachidi, maltodestrine e proteine del siero del latte.

  • Settimane 1-2:  3.500 calorie inclusi 1-2 frullati al giorno
  • Settimane 3-6:  3.500 calorie inclusi 1-2 frullati al giorno
  • Settimane 7-8:  4.000 calorie inclusi 1-2 frullati al giorno
  • Settimane 9-10:  5.000 calorie inclusi 2-3 scosse al giorno
  • Settimane 11-12:  3.500 calorie inclusi 1-2 frullati al giorno

Esempio di dieta da 3.500 calorie:

Pasto 1

  • 5 albumi 
  • 2 uova 
  • ½ tazza di avena 
  • 1 mela 
  • multi-vitaminico / olio di pesce 

Pasto 2

  • 1 tazza di riso integrale 
  • 1 petto di pollo 
  • 1 tazza di broccoli 

Pasto Tre

  • 180 grammi di tonno 
  • 2 fette di pane 
  • 1 mela
  • Post WO (Acqua e 40 grammi di proteine + 1 banana)

Pasto 4

  • 1 grande tortilla di farina da 10" 
  • 300 grammi di petto di pollo 
  • ½ tazza di lattuga (tritata) 
  • ½ pomodoro (a dadini)

Pasto 5

  • 300 ml di latte
  • 1 tazza avena 
  • 1 misurino di siero di latte 
  • arachidi 

Pasto 6

  • 1 tazza di ricotta 
  • mandorle 

POTREBBERO INTERESSARVI GLI ALLENAMENTO DI:

HERCULES

BLACK PANTHER

GLADIATORE

BATMAN

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

L'Allenamento ed Integrazione di John Rambo
23 Febbraio 2016

L'Allenamento ed Integrazione di John Rambo

Come si è allenato e preparato Sylvester Stallone per interpretare l'ultima edizione di Rambo

Sylvester Stallone per interpretare i film di successo di Rambo si è sottoposto ad un programma di allenamento e dieta molto rigorosi. Dopo il successo della prima edizione di Rambo, Sly si è fatto seguire dall’ex culturista Franco Columbu, il quale gli ha impostato una routine di allenamenti molto serrata, con sedute bi-giornaliere, per 6 giorni alla settimana con molta attività cardio.

Dieta e Allenamento di Federica Torti
01 Novembre 2018

Dieta e Allenamento di Federica Torti

Federica Torti segue una personale alimentazione che chiama la Dieta dei carboidrati. Il suo alleato numero uno in questa alimentazione è l'amido resistente (I legumi ne contengono naturalmente una quantità piuttosto elevata, intorno al 3-5%, i crackers, cornflakes, cereali soffiati, gallette di cereali, pane, pasta e riso integrali che possono arrivare a contenerne fino al 6%.).

Ultimi post pubblicati

Quadricipiti Sotto Tono Come Fare?
19 Novembre 2018

Quadricipiti Sotto Tono Come Fare?

Come utilizzare la tecnica del pre esaurimento per le cosce

Avete i quadricipiti sotto tono e volete portarli ad un livello superiore? Il personal trainer statunitense Mandus Buckle fa iniziare l'allenamento delle cosce, dei propri atleti, pre-esaurendo i muscoli posteriori, attraverso diversi esercizi di isolamento del bicipite femorale.

Stacco Gambe Tese Al Cavo Basso
18 Novembre 2018

Stacco Gambe Tese Al Cavo Basso

Lo stacco a gambe tese non è altro che una variante del classico stacco da terra, uno degli esercizi base del bodybuilding, avente però il focus sull'allenamento dei bicipiti femorali, che sono collocati nella parte posteriore delle cosce. Infatti rispetto allo stacco classico, in questa variante, i quadricipiti non sono reclutati e l'accento è sui muscoli lombari, sui glutei e sui bicipiti femorali (ischiocrurali).