(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Circuito Militare con Attrezzi Non Convenzionali

data di redazione: 30 Dicembre 2015
Circuito Militare con Attrezzi Non Convenzionali

Protocollo di Allenamento a Circuito di Stampo Militare

Per allenamento funzionale si intende un allenamento finalizzato a migliorare il movimento dell'intero corpo e non del singolo distretto muscolare. Gli esercizi funzionali sono caratterizzati da movimenti globali che sfruttano catene cinetiche, coinvolgono più articolazioni, simulano o sono uguali alla struttura dei comuni gesti quotidiani o del movimento di gara.

La capacità di creare e svolgere un allenamento funzionale, risiede nel saper differenziare i programmi creando sempre esperienze motorie nuove, capaci di stimolare la persona ad acquisire uno schema corporeo e motorio sempre più pronto ed efficace.

Fatta questa premessa, ogni settore sportivo o pseudo sportivo può avere il proprio allenamento funzionale strutturato per preparare al meglio i propri atleti.

Gli allenamenti di stampo militare sono alquanto galvanizzanti e divertenti, soprattutto perché spesso vengono impiegati attrezzi non convenzionali come:

  • Gomme da Trattore/Camion
  • Funi Nautiche
  • Martelli
  • Sbarre


Non pensiate che allenamenti che impiegano tali strumenti sia facili, tutt'altro; questo genere di allenamenti sono veramente duri in quanto preparano, militari ed operatori delle squadre speciali, per operazioni ad alto rischio, dove bisogna operare in condizioni ostili con l'intero equipaggiamento di servizio indossato che ha un suo peso. E' necessaria forza, resistenza, resilienza, una preparazione psico-fisica al top a 360°. Detto questo abbiamo pensato di proporvi il seguente circuito militare da terminare nel minor tempo possibile:

300 MILITARY WORKOUT

  1. PULL UP ALLA SBARRA 50 Ripetizioni
  2. STACCO CON GOMMA DA TRATTORE 50 Ripetizioni
  3. TIRE FLIP CON GOMMA (50-70 kg) 50 Ripetizioni
  4. SLEDGE HAMMER 50 (25 Ripetizioni per lato)
  5. JUMP SQUAT SU GOMMA 50 Ripetizioni
  6. PUSH UP SU GOMMA 50 Ripetizioni

Dopo avere terminato le 300 ripetizioni (50 x 6) nel minor tempo possibile, recuperate 5 minuti e passate al BATTLING ROPE

TABATA - 4 minuti di inferno

  • 20" Lavoro
  • 10" Recupero
  • x 8 volte

prendete una fune di quelle nautiche, impugnatela e sparatevi un tabata con l'allenamento delle funi. Potrebbe interessarti la seguente fune di allenamento.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Tonfa
01 Settembre 2016

Tonfa

Arma professionale utile ai servizi di pubblica sicurezza

Saper usare il tonfa è come avere un "braccio di ferro" perché grazie alla sua impugnatura, esso moltiplica la forza dell'utilizzatore e permette di controllare un individuo grazie ad alcune chiavi articolari senza essere costretto a colpirlo.

Il Sistema di Combattimento del Corpo dei Marines
26 Maggio 2015

Il Sistema di Combattimento del Corpo dei Marines

L'Evoluzione del Sistema di Combattimento del Corpo dei Marines

Vediamo come si addestrano i Marines Americani nel Campo della Difesa Personale. Tra il 1989 e il 1998, la US Marine Corps ha utilizzato il sistema LINE con il quale ha formato più di 750.000 soldati nella complessità del combattimento corpo a corpo. Ora sono passati ad un metodo simile alle moderne MMA

Ultimi post pubblicati

Tortino di Patate Dolci Super Proteico
13 Dicembre 2018

Tortino di Patate Dolci Super Proteico

Mono porzione di Tortino da 35 grammi di Proteine

Le patate dolci americane sono ricercatissime per questa loro capacità di rilasciare energia lentamente, senza provocare aumenti dei livelli di zucchero nel sangue, e per questo motivo che rappresentano una scelta ottimale anche per chi è a dieta, fornendo un apporto costante di energia, ma con un basso contenuto di zuccheri e grassi.
Preparazione: 40 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 1
TWIST ROLLER PER ESTENSORI AVAMBRACCI
12 Dicembre 2018

TWIST ROLLER PER ESTENSORI AVAMBRACCI

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.