(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Glossario CrossFit

data di redazione: 01 Marzo 2015 - data modifica: 13 Maggio 2018
Glossario CrossFit

Spiegazione Rapida sugli Acronimi utilizzati nel CrossFit

Nel CrossFit ci sono un sacco di Acronimi ed Abbreviazioni. 

Una terminologia che, per chi si è appena affacciato a questo tipo di allenamento, può risultare incomprensibile.

Abbiamo pensato di redigere un elenco completo, un glossario di tutte le abbreviazioni che vengono usate nel CrossFit per far riferimento ad un particolare modo di eseguire l'allenamento del giorno o WOD per iniziare a familiarizzare con la parola che principalmente sentirete nel gerco CrossFit. 

 

ELENCO DI TUTTI GLI ACRONIMI DEL CROSSFIT

 

A-

- AMRAP: As Many Reps (sometimes Rounds) as Possible – Il maggior numero di ripetizioni possibile

- ATG: Ass To Grass – Culo a terra ovvero uno Squat molto profondo fino quasi a toccare terra

B -

- BJ: Box Jump

- Box: Il luogo dove ci si allena

- BP: Bench Press – Panca piana con il bilancere

- BS: Back Squat

- BW: (o bwt) Body Weight – Esercizio col solo peso corporeo

 

C -

- CFT:CrossFit Total – Consiste nelle max reps di squat,  press e deadlift

- CFSB: CrossFit Strength Bias

- CLN: Clean

- C&J: Clean and Jerk

- CFHQ: CrossFit Headquarters

- CFWU:CrossFit Warm-up

- C2: Concept II - Macchina Vogatore -

D -

- DL: Deadlift – Stacco -

- DB: Dumbbell - Manubrio

E -

- EMOM: Every minute on the minute – Un lavoro da eseguire entro il minuto

F-

FS: Front squat

G -

- GHD: Glute Ham Developer; - Un particolare attrezzo usato nel CrossFit

- GHR(D): Glute ham raise; – Esercizio per i muscoli posteriori, come un  back extension.

- GHR(D) Situp: Situp; eseguiti sulla panca GHR(D)

- GPP: General physical preparedness; - Preparazione Fisica Generalea - Aka “fitness.”

- GTG: Grease the Groove; -  Un protocollo per fare molte serie sub-massimali di un esercizio per tutto il giorno

- GTS: Go To Shower; - Esercizio che viene inserito quando non si riesce a scalare diversamente

H -

- HPC: Hang Power Clean

- HS: Hand Stand; - Verticale

- HSPU: Hand Stand Push Up; – Verticale con esecuzioni di push up

- HSQ: Hang squat (clean or snatch); - Inizia con il bilanciere in posizione "Hang," si inizia a tirare circa all'altezza del ginocchio.

- H2H: Hand to hand; si riferisce alle tecniche di Jeff Martone kettlebell "Juggling"

I -

- IF: Intermittent Fasting; digiuno intermittente

K -

- KB: Kettlebell

- KBS: Kettlebell Swing

- KTC: Knees To Chest

- KTE: Knees To Elbows; simile al TTB, solo che le ginocchia devono toccare i gomiti.

 

M -

- MEBB Maximum Effort Black Box

- MetCon: Metabolic Conditioning – Allenamento di condizionamento metabolico

- MP: Military Press

- MU: Muscle Up

O -

- OH: Overhead - sopra la testa

- OHS: Overhead Squat

P -

- PC: Power Clean

- Pood: Unità di misura Russa dei Kettlebells, 1 Pood = circa 16 Kg

- PR: Personal Record - Record di peso in un determinato movimento o miglior punteggio personale raggiunto eseguendo un certo WOD

- PP: Push Press

- PSN: Power Snatch

- PU: Pull-Up, talvolta anche Push-Up a seconda del contesto

R -

- Rep: Ripetizione

- RFT: Round For Time - ad esempio se è scritto 3 RFT, vuol dire che bisogna eseguire 3 volte il circuito nel minor tempo senza soste

- Rx’d: Come scritto – come prescritto nel WOD con quei pesi e senza modificarlo

- RM: Repetition Maximum – Massima Ripetizione cioè il massimo che si può sollevare in termini di peso

S -

- SDHP: Sumo Deadlift High Pull

- Set: Un numero specifico di ripetizioni

- SN: Snatch

- SPP: Specific Physical Preparedness

- SQ: Squat

- SS: Starting Strength

- Subbed: Termine usato per indicare una sostituzione di un esercizio in un WOD con un altro equivalente

T -

- TGU: Turkish Get-Up

- TTB: Toes To Bar

W -

- WBS: Wall Ball Shoot

- WO, talvolta W/O: Workout

- WOD: Workout Of the Day – Allenamento del giorno.

- WEIGHTLIFTING

Y -

- YBF: You’ll Be Fine; -  significa andrà tutto bene

Buon ABC Allenamento

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

La specificità e l’individualità nel Functional Training
12 Aprile 2015

La specificità e l’individualità nel Functional Training

Ecco perché dovete basare il vostro allenamento su questi principi

L’individualità e la specificità sono dei principi di allenamento che vi permettono di ottimizzare i risultati e di migliorare l’adattamento dal vostro allenamento.

4 Settimane Per Rimettersi In Forma
25 Aprile 2018

4 Settimane Per Rimettersi In Forma

La primavera è ormai arrivata, la natura si rigenera e allora perché non modificare la propria routine d’allenamento per liberarsi di quel filo di grasso in più acquisito durante l’inverno? Quello che vorrei proporvi è un allenamento a circuito, seguendo il principio del Cardio- Peripherical Heart Action (PHA), in una “visione functional training” e senza esercizi ad “isolamento”.

Ultimi post pubblicati

Fritelle di Zucchine con Formaggio Caprino
24 Settembre 2018

Fritelle di Zucchine con Formaggio Caprino

E' una di quelle sfiziosità che ogni tanto vale la pena preparare e che non debbono mai mancare a un buffet in piedi. Sfiziose e croccanti, sono salvacena quando abbiamo le zucchine in frigo e amici a tavola.
Preparazione: 30 min.
Difficoltà: 1
N. porzioni: 4
STACCO DA TERRA CON LA TRAP BAR
24 Settembre 2018

STACCO DA TERRA CON LA TRAP BAR

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.