Avena e Farina d'avena; Mangiarla Cruda o cotta?

Avena e Farina d'avena; Mangiarla Cruda o cotta?

Per molte persone, godersi una ciotola di Avena cotta e fumante è il modo perfetto per iniziare la giornata. Per altri, invece, quella ciotola di farina d'avena è meglio che sia cruda. Sia che si sta seguendo una dieta o semplicemente per gustare il sapore di nocciola dell'avena, si potrebbe essere portati a mangiare, i vari tipi di avena, direttamente dalla confezione. 

 

  • Mangiare farina d'avena cruda non è solo sicuro, ma fornisce anche gli stessi vantaggi di mangiare la farina d'avena cotta.

 

Vantaggi dell'avena
Sia cotta e cruda, l'avena ha un alto valore nutritivo e di circa 310-390 calorie per 100 g di porzione. Questa porzione fornisce una gran quantità di fibre che va da 9 a 11 g e da 13 a 17 g di proteine.

 

L'avena è anche una buona fonte di grassi polinsaturi e grassi monoinsaturi, che sono ottimi per la salute del cuore. Anche se non contiene un gran quantitativo di vitamine, hanno un alto contenuto di diversi minerali, tra cui calcio, ferro, magnesio, fosforo, potassio e manganese. La fibra solubile presente nell'avena aiuta ad eliminare il colesterolo e a tenere più bassa la pressione sanguigna, mentre la fibra insolubile aiuta a mantenere l'apparato digerente sano ed efficiente.
Il beta-glucano presente nell'avena può anche aiutare a regolare lo zucchero nel sangue, mentre i lignani sono in grado di proteggere il corpo contro il cancro.

 

Farina e fiocchi d'avena crudi
La farina d'avena e i fiocchi di avena crudi, tendono ad essere un po' più difficile da masticare, la fase di cottura invece tende ad ammorbidirla. Tuttavia, è possibile ottenere una consistenza più morbida preparando la farina d'avena parecchie ore di anticipo.

Mescolate una tazza di farina d'avena cruda con due tazze di acqua fredda o tiepida. Lasciare l'impasto a riposare per almeno due ore, anche se un tempo di ammollo di un intera notte è l'ideale. 
La mattina dopo, versate l'avena e l'acqua in un frullatore e lavoratela fino ad ottenere un fluido cremoso. Versate la miscela di farina d'avena cruda in una ciotola e consumatela come preferite. Tenete a mente che la farina d'avena cruda è generalmente meno dolce della farina d'avena cotta, questo perché il calore trasforma l'amido di avena in zucchero. Potete comunque addolcire l'avena con miele, zucchero di canna o frutta fresca.

 

Idee per Mangiare l'avena cruda
Ci sono una varietà di altri modi per gustare l'avena prevista per la vostra dieta quotidiana. 
Per uno spuntino veloce, mescolare avena cruda insieme con yogurt e frutta fresca. Se si lascia raffreddare in frigorifero durante la notte, otterrete un “salutarissimo” semifreddo, inoltre l'avena sarà più morbida e più facile da masticare. Se avete bisogno di mangiare in fretta, mettete yogurt, avena e frutta fresca in un frullatore con un po' di latte o succo di frutta, per creare ed ottenere un frullato ricco di fibra con ottime sostanze nutritive. 
La farina d'avena può anche essere aggiunta ad un'insalata, in una zuppa o mescolato con patate, pasta o in un'insalata di tonno.

 

Considerazioni
Alcune persone potrebbero trovare che digerire l'avena cruda possa essere più difficile che digerire l'avena cotta. Anche se la farina d'avena cruda è sana sia cotta che cruda, evitate di mangiarlo cruda se vi provoca disturbi gastrointestinali. I sintomi da disturbi gastrointestinali possono includere costipazione, eccesso di gas, crampi allo stomaco, nausea e difficoltà di passaggio delle feci.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati