(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

​Quali sono le lesioni più comuni del ginocchio?

data di redazione: 12 Settembre 2015 - data modifica: 13 Settembre 2015
​Quali sono le lesioni più comuni del ginocchio?

Il ginocchio è una struttura complessa ed è una delle articolazioni più sollecitate del corpo. È il più grande giunto, vitale per il movimento, e vulnerabile al danno.

Il ginocchio è l'articolazione più comunemente ferita tra gli atleti adolescenti con una stima di 2,5 milioni di infortuni, legati allo sport, ogni anno.

Molti infortuni al ginocchio possono essere trattati con successo con misure semplici, come esercizi per tonificante e esercizi di rafforzamento. Altre lesioni possono richiedere un intervento chirurgico per correggerle.

Anche se non tutte le lesioni al ginocchio possono essere prevenute, l'educazione sull'anatomia del ginocchio, su come gli infortuni accadono, e qual'è il modo migliore per prendersi cura quando ciò accade, può aiutare a prevenire potenziali complicazioni o disabilità a lungo termine dalle comuni lesioni del ginocchio.

Anatomia del Ginocchio

Il ginocchio è un giunto di cerniera che è responsabile per il movimento e il carico. Si compone di ossa, menisco, legamenti e tendini. Il ginocchio collega le ossa della gamba superiore e inferiore, compresi i muscoli, legamenti, tendini, e l'incontro di quattro ossa. Il femore (osso della coscia), tibia (osso della gamba), e rotula (rotula), costituiscono le ossa del ginocchio.

Menisco

Il menisco è talvolta chiamata la cartilagine, e il ginocchio ne ha due; mediale (interno) e laterale (esterno). Questi dischi a forma di mezzaluna agiscono come un cuscino, o "ammortizzatore" in modo che le ossa del ginocchio possono muoversi attraverso la gamma di movimento senza sfregare l'una contro l'altra.

Legamenti

I legamenti si comportano come corde forti per collegare le ossa tra di loro. Il ginocchio ne ha quattro; ACL (legamento crociato anteriore), MCL (legamento collaterale mediale), PCL (legamento crociato posteriore), e LCL (legamento collaterale laterale).

Tendini

Queste bande di tessuto duro collegano i muscoli alle ossa e forniscono stabilità al giunto.

Muscoli

Anche se tecnicamente non sono parte dell'articolazione del ginocchio, i muscoli posteriori della coscia sono altrettanto importanti e i quadricipiti sono i muscoli che rafforzano la gamba e aiutano a flettere il ginocchio.

Lesioni Comuni del ginocchio

Le ginocchia vengono spesso ferite durante l'attività sportiva, esercitandosi, o come risultato di una caduta. Dolore e gonfiore, difficoltà col supportare il peso, e l'instabilità sono i sintomi più comuni riscontrati in un infortunio al ginocchio.

Negli atleti, le lesioni acute più comuni sono le distorsioni ACL e MCL. Una distorsione è l'allungamento o strappo di un legamento.

Distorsioni e stiramenti

Distorsioni e stiramenti sono lesioni ai legamenti. L'ACL è il legamento che più frequentemente si lesiona. Queste lesioni si verificano di solito in sport come il calcio e basket in cui il ginocchio può avere un movimento improvviso di torsione, un rapido cambio di direzione, o un atterraggio errato da un salto. Spesso si avverte un crack seguito da gonfiore. I sintomi includono anche dolore nel camminare.

Rottura del menisco

Una rottura meniscale generalmente accade durante gli sport dove il ginocchio subisce torsioni, perni, o quando viene affrontato un individuo.

Anche la normale usura da invecchiamento può indebolire il menisco, facendolo strappare anche con un semplice movimento maldestro durante la normale attività quotidiana. I sintomi di solito sono dolore, rigidità, gonfiore, blocco, e una diminuzione della gamma di movimento.

Frattura al Menisco

Una frattura è più spesso causata da un trauma, quali cadute, incidenti automobilistici, e sport di contatto. L'osso più comune rotto nella zona del ginocchio è la rotula.

Uso eccessivo

L'eccessivo pregiudizio più comune è "il ginocchio del corridore", o sindrome dolorosa femoro-rotulea (PFPS). Il ginocchio del corridore è una condizione dolorosa che è comune nei runner e nei ciclisti. Il dolore si avverte dietro o intorno alla rotula, e può viaggiare dalla coscia allo stinco. Il dolore peggiora con l'attività ed è alleviato dal riposo.

Segue: Trattamenti e Riabilitazione delle Lesioni al Ginocchio

Riferimenti:

1 - Epidemiology of 6.6 million knee injuries presenting to United States emergency departments from 1999 through 2008, Gage BE et al., Acad Emerg Med., doi: 10.1111/j.1553-2712.2012.01315.x, April 2012, abstract 2 - Epidemiology of knee injuries: diagnosis and triage, Steve Bollen, British Journal of Sports Medicine, doi:10.1136/bjsm.34.3.227-a, 2000. 3 - Evaluation of patients presenting with knee pain: Part I. History, physical examination, radiographs, and laboratory tests, Calm WL et al., Am Fam Physician, September 2003, abstract.

4 - Ortho Info, Common knee injuries, 8 September 2015.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

​Spalla Dolorosa e Trattamento con Acqua
17 Febbraio 2016

​Spalla Dolorosa e Trattamento con Acqua

Idrokinesiterapia per il trattamento doloroso della spalla

la capacità dell'acqua di neutralizzare la forza di gravità e, nello stesso tempo, permettere una resistenza al movimento, fanno dell'idrokinesiterapia (questo il termine della fisioterapia in acqua) uno step molto valido e fondamentale nel trattamento di pazienti con sintomatologia dolorosa.

La Tecarterapia : Alcuni Atleti Potrebbero Dedicare una Medaglia altri la Carriera
29 Gennaio 2018

La Tecarterapia : Alcuni Atleti Potrebbero Dedicare una Medaglia altri la Carriera

Negli ultimi 10 anni la Tecarterapia è il trattamento fisioterapico con il più alto indice di efficienza in caso di patologie osteo-articolari e muscolari sia in fase acuta che cronica. La Tecarterapia è una particolare radiofrequenza che sfrutta l’energia interna del corpo per ottenere vari effetti tra cui: azione antalgico-sedativa, antinfiammatoria, decontratturante, drenante, antiedemigena, riparativa.

Ultimi post pubblicati

TWIST ROLLER PER ESTENSORI AVAMBRACCI
12 Dicembre 2018

TWIST ROLLER PER ESTENSORI AVAMBRACCI

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

Infortunio ai Muscoli Ischiocrurali
10 Dicembre 2018

Infortunio ai Muscoli Ischiocrurali

Il migliore metodo per evitare un doloroso infortunio ai flessori della coscia è la prevenzione. Spesso accade che gli atleti, quando sono in forma, tendono a strafare e spesso e volentieri sono gli eccessivi carichi di lavoro a produrre questo genere di infortunio.